Home Televisione ‘Che tempo che fa’, clamorosa decisione a causa del coronavirus

‘Che tempo che fa’, clamorosa decisione a causa del coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:38
CONDIVIDI

Clamorosa decisione della trasmissione ‘Che tempo che fa’, legata all’allarme coronavirus. Ecco il comunicato apparso su Instagram.

che tempo che fa
Che tempo che fa

L’allarme coronavirus sta fermando tutta l’Italia. Non solo partite di calcio rinviate nelle regioni maggiormente colpite, come Lombardia e Veneto. La decisione ha però riguardato anche alcune trasmissione televisive. Tra queste è incluse in primis ‘Che tempo che fa’, in onda su Rai Due, che si svolgerà senza pubblico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> ‘Live – Non è la D’Urso’, clamorosa decisione legata al coronavirus

‘Che tempo che fa’, clamorosa decisione a causa del coronavirus

Carla Cutugno, chi è la moglie di Toto? Foto, età
fabio fazio

Questa sera Che Tempo Che Fa andrà in onda in una situazione del tutto inedita e nuova in tutta la sua storia. Per decisione della Rai, infatti, per prudenza non avremo un pubblico in sala, e quindi le conversazioni saranno evidentemente diverse dal solito e gran parte del programma sarà dedicato al Coronavirus con collegamenti e interventi delle istituzioni, i più alti vertici, e nel corso della puntata aggiorneremo il pubblico di quello che sta accadendo, mettendoci a disposizione, in quanto Servizio Pubblico, dell’emergenza che stiamo vivendo“, questo il post apparso sulla pagina Instagram della trasmissione Rai condotta da Fabio Fazio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Michelle Hunziker alle Maldive: “Scappa dal coronavirus

Erano già stati annunciati gli ospiti del programma. Ci saranno il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e il virologo Roberto Burioni per un aggiornamento proprio sul Coronavirus. In studio anche l’imprenditore Massimo Moratti, presidente di Saras ed ex presidente e proprietario dell’Inter. Presente ancora Giorgio Panariello, da marzo a teatro con lo spettacolo ‘La favola mia’, ed Elio Germano, protagonista del nuovo film di Giorgio Diritti, ‘Volevo nascondermi’, in cui interpreta Antonio Ligabue, nelle sale dal prossimo 27 febbraio. Il tutto però, come detto, avverrà negli studi Rai di Roma, ma senza pubblico presente.