Home News Francesco Totti: preoccupazione per il figlio Cristian

Francesco Totti: preoccupazione per il figlio Cristian

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:38
CONDIVIDI

Francesco Totti confessa la sua preoccupazione per il futuro di suo figlio Cristian. Si parla anche di Chanel e Isabel.

Francesco Totti
Francesco Totti (Getty Images)

Francesco Totti ed Ilary Blasi sono una delle coppie più solide e consolidate del mondo dello spettacolo. La loro relazione dura da moltissimi anni e dalla loro unione sono nati tre bellissimi figli: Cristian, il più grande che ha le stesse velleità del padre e poi Chanel ed Isabel, la più piccola, entrambe molto rassomiglianti alla madre.

La coppia è piuttosto attiva sui social, dove spesso si mostra in situazioni quotidiane in compagnia dei tre amatissimi figli.

POTREBBE INTERESSARTI: UNA STORIA DA CANTARE: OSPITI E ANTICIPAZIONI DELLA PUNTATA DI STASERA

Cristian ha una grandissima passione per il calcio, cosa che non rende suo padre particolarmente felice, anzi, lo preoccupa un po’: “Veramente avrei preferito che Cristian avesse scelto di essere un tennista, così avrei girato il mondo assieme a lui. Purtroppo però lui ha scelto il calcio, ne è proprio innamorato, e allora va bene così. E’ giusto che i bambini facciano quello che vogliono e soprattutto quello che gli piace fare” fa sapere il campione, che poi spiega il perché delle sue preoccupazioni: “Cristian non dovrà pensare che portando quel cognome tutto gli sarà dovuto, anzi. Per lui le cose saranno anche più difficili, dovrà impegnarsi il doppio rispetto agli altri per raggiungere i risultati che si è prefisso. Io e Ilary lo sproneremo sempre al massimo e saremo per lui un valido aiuto”.

Francesco Totti e le sue figlie Chanel ed Isabel

Francesco Totti
Francesco Totti (Getty Images)

Poi ci sono Chanel ed Isabel, la più piccolina di casa Totti. Mentre Chanel si è già mostrata al grande pubblico della televisione quando, nel corso di una puntata del Grande Fratello Vip, ha sorpreso la mamma facendo il suo ingresso in studio, della piccola Isabel non si sa quasi nulla, tranne che ha un’impressionante somiglianza con la mamma.

POTREBBE INTERESSARTI: BIANCA GUACCERO: “PAGO IL MUTUO PER ME E MIA FIGLIA”

Su Chanel, Totti ha fatto sapere, nel corso di un’intervista al Corriere della Sera: “Quando mi va di vedere una partita di calcio devo andarmene in un’altra stanza perché è sempre Chanel che decide cosa si deve vedere in televisione. L’uomo porta i pantaloni, è vero, ma chi decide alla fine sono sempre le donne… non è così?”.