Home News Alessandro Borghese: “Quando mi cacciarono di casa”

Alessandro Borghese: “Quando mi cacciarono di casa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:33
CONDIVIDI

Alessandro Borghese ha rivelato di essere stato un ragazzo difficile, tanto che sua madre Barbara Bouchet decise di mandarlo via di casa così da spingerlo a costruirsi un futuro.

Alessandro Borghese segreto

Questa sera alle ore 21,30 andrà in onda 4 Ristoranti, il programma di Tv 8 condotto da Alessandro Borghese. Il noto chef stellato dopo aver fatto tappa a Hong Kong, sul Gargano e in Francia Corta fa tappa sull’Isola d’Elba.

Sull’isola del Mar Mediterraneo si confronteranno quattro rinomati ristoratori: Emanuel del Bistro di mare, Luca Del GrattaLa Caravella di Consuelo Martorella Ristorante Le Viste di Pierluigi Creazzo.

Ad avere l’ultima parola proprio lo chef stellato Alessandro Borghese, oggi ha grande successo tuttavia per lui non è sempre stato così.

Alessandro Borghese adolescenza difficile

Alessandro Borghese adolescenza difficile: "Mi cacciarono di casa"

Barbara Bouche, madre di Alessandro Borghese, in una recente intervista a Vieni da me ha rivelato di aver dovuto affrontare il rifiuto del figlio di frequentare l’università tanto da prendere un’amara decisione“Non sapeva quello che voleva fare, non aveva idee per il suo futuro.”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> ALESSANDRO BORGHESE, UN SEGRETO DAL SUO PASSATO GLI HA CAMBIATO LA VITA

A questo punto Barbara Bouche ha deciso di mandarlo via a girare il mondo: “Gli ho detto di iniziare ad andare fuori e di girare il mondo, di camminare con le proprie gambe. Tuttavia la Bouchet non si è mai pentita della sua scelta: “Gli è servito, è andata bene, no? Ha fatto un po’ di sforzi, ma è andata bene.”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->LUIGI BORGHESE, COSI’ È MORTO IL PADRE DI ALESSANDRO BORGHESE

Il figlio segreto

Alssandro Borghese è venuto a conoscenza di un figlio segreto, nato nel 2006, due anni prima del suo matrimonio. Attualmente lo chef se ne sta occupando dal punto di vista legale e ha espresso il desiderio di conoscerlo.

Barbara Bouchet a Vieni da me ha affrontato l’argomento rivelando: “Ho saputo di questo figlio dai giornali, Alessandro non mi aveva mai detto niente. Se poteva avvertirmi? -aggiungendo- Non lo ha fatto, ma non mi sono arrabbiata: ho deciso di non arrabbiarmi più, voglio la pace.”