Home Televisione Katia Follesa separazione Angelo Pisani: “Ci ha fatto bene”

Katia Follesa separazione Angelo Pisani: “Ci ha fatto bene”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:32
CONDIVIDI

Katia Follesa ha più volte parlato della separazione da Angelo Pisani, il comico di Zelig dal quale ha avuto la piccola Agata. Oggi i due non potrebbero essere più uniti di così, ecco come hanno superato i loro problemi.

Katia Follesa separazione Angelo Pisani

Torna su Real Time un nuovo appuntamento con Cake Star, la gara di pasticceria condotta da Katia Follesa e Damiano Carrara. I due golosi conduttori voleranno a Palermo per decretare la migliore pasticceria del capoluogo siciliano.

A sfidarsi saranno tre note pasticcerie palermitane: Pasticceria Cappello, Pasticceria Don Gino e Pasticceria Oscar 1965.

In attesa di scoprire chi si aggiudicherà l’ambito premio scopriamone di più sulla vita privata di Katia Follesa, la frizzante e talentuosa conduttrice.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> KATIA FOLLESA E LA MALATTIA: “HO LA STESSA PATOLOGIA DI MIO PADRE”

Katia Follesa separazione Angelo Pisani

Katia Follesa
Katia Follesa

Dopo il successo di Bake Off Italia JuniorCortesie Per gli Ospiti- Bed and Breakfast torna la frizzante coppia formata da Katia Follesa e Damiano Carrara alla guida di Cake Star.

In molti ricorderanno che ha lanciare Katia Follesa la fabbrica comica di Canale 5, Zelig dove conobbe Angelo Pisani, dopo una figlia e una separazione i due oggi sono più uniti che mai: ecco il segreto del loro successo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ->ANGELO PISANI, LA SUA PROPOSTA A KATIA HA STUPITO TUTTI

Angelo e Katia, 40 e 43 anni, hanno di recente scritto un libro a quattro mani: Diciamoci tutto (al massimo ci lasciamo), la storia della loro relazione raccontata da entrambi i punti di vista.

I due raccontano anche dei due anni di separazione“Davanti a un momento di crisi la via più facile è stata quella di restare separati per due anni, anziché capire che avremmo potuto risolverla” ha raccontato la Follesa. Da qui l’idea di raccontarsi tutto, sempre, e la volontà di continuare a esistere come due individui singoli prima ancora che come coppia rispettando l’uno le necessità dell’altro.

Oggi i due, genitori della piccola Katia, non potrebbero essere più uniti di così sia privatamente che professionalmente: sabato 22 febbraio 2020 torneranno a teatro con lo spettacolo Finché social non ci separi, tratto proprio dalla loro vita di coppia.