Home Personaggi Alessandro e Giorgio figli Rita Pavone, il sogno di diventare nonna

Alessandro e Giorgio figli Rita Pavone, il sogno di diventare nonna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:27

Figli Rita Pavone: ecco chi sono Alessandro e Giorgio, gli eredi della cantante protagonista al Festival di Sanremo 2020.

Rita Pavone figli
Rita pavone figli

Rita Pavone è stata senza alcun dubbio una delle protagoniste più attese e discusse di questo 70esimo Festival di Sanremo, che si concluderà oggi. La cantante ha sicuramente colpito tutti con la sua ‘Niente (Resilenza 74’), dimostrando di saper ancora stare su un palco così importante come quella del teatro Ariston.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Rita Pavone rivela: “Ho rischiato di morire”

Alessandro e Giorgio figli Rita Pavone, chi sono? Il sogno di diventare nonna

rita pavone canzoni
figli rita pavone

A far parlare della 74enne è stata però anche la sua vita privata e sentimentale. La donna ha infatti due figli, nati dal suo matrimonio con Teddy Reno. I loro nomi sono Alessandro e Giorgio. Il primo, che è anche il più grande, è un giornalista della televisione svizzera, mentre il secondo è un compositore e ha quindi seguito le orme dei suoi due genitori. Il primogenito si occupa più precisamente di politica per Rsi, mentre in passato è stato anche inviato all’estero e corrispondente da Ginevra per il Radiogiornale. Molto diversa la carriera del secondogenito, le cui canzoni hanno scalato le classifiche sia in Svizzera che in Inghilterra. Il figlio della Pavone è comunque molto conosciuto anche in Italia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Rita Pavone, quante polemiche per la sua partecipazione a Sanremo 2020: ecco le sue risposte

Ma qual è il più grande sogno di mamma Rita legato ai suoi due figli? Sicuramente quello di diventare nonna. A raccontarlo e ad ammetterlo è stata lei stessa in un’intervista: “Vorrei avere dei nipoti. Ma i miei figli, che hanno 42 anni e 46, ancora svolazzano di fiore in fiore. Avrei voluto essere una nonna giovane, a 50 anni. Ora chissà quello che succederà”. Insomma, non resta che attendere per capire se tutto diventerà realtà.