Home News Rita Pavone rivela: “Ho rischiato di morire”

Rita Pavone rivela: “Ho rischiato di morire”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:31
CONDIVIDI

Rita Pavone, una delle protagonista più attese di Sanremo 2020, in una lunga intervista ha fatto un’importante rivelazione.

rita pavone sanremo 2020
rita pavone sanremo 2020

Rita Pavone è senza alcun dubbio una delle protagoniste più attese e più discusse di Sanremo 2020. L’avvicinamento alla kermesse canora procede nel migliore dei modi e domani la cantante arriverà nella città ligure per iniziare le sue prove con l’orchestra. La 74enne si è voluta confessare ai microfoni di ‘Leggo’, facendo delle importanti rivelazioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Rita Pavone risponde alle numerose polemiche: ecco cosa ha detto

Rita Pavone rivela: “Ho rischiato di morire”

rita pavone canzoni
Ritam Pavone

Era il 2003. Avevo piccole fitte al petto, a cui però non davo nessuna importanza. Cantavo, andavo di qua e di là, ballavo come una matta, fino a che sono piombata a terra. L’aorta era quasi già bella e otturata. Mi hanno riportata  al mondo e salvata davvero per un pelo“, queste le parole della Pavone, che ammette quindi di aver rischiato di morire. La cantante si è rimessa in marcia però grazie a Renato Zero: “Mi ha voluto fortemente nei concerti in cui festeggiava i suoi 60 anni. Mi ha aiutata a ricominciare e a ripartire“.

Ovviamente non si è potuto non parlare della sua partecipazione a Sanremo: “Non mi interessano le polemiche. Io sono a Sanremo per cantare. Nella mia carriera ho sbagliato più quando mi sono fidata di altri che quando ho fatto di testa mia. Dopo tutto questo tempo, sono ancora qui, con la mia voce che è rimasta praticamente intatta. Ovviamente la mia faccia no, ma delle rughe non mi interessa nulla“. Insomma, la torinese è più carica che mai.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Rita Pavone: “Teddy è la persona giusta”