Home Televisione Levante: “Amadeus mi vuole a Sanremo per merito? Spero di si”

Levante: “Amadeus mi vuole a Sanremo per merito? Spero di si”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:04
CONDIVIDI

La cantautrice Levante pone la questione riguardante la sua partecipazione a Sanremo, dopo le recenti polemiche che hanno investito il conduttore Amadeus.

Levante
Levante canta (Fonte: Instagram della cantante)

Ancora bufera ruota attorno alla vicenda di Amadeus e delle sue dichiarazioni sessiste rilasciate durante la conferenza stampa che precede la nuova edizione del Festival di Sanremo.

Quest’anno tra le altre cose si tratta di un compleanno molto speciale per la Rai e per quanto riguarda il Festival di Sanremo, perché si è arrivati alla 70a edizione.

Le polemiche che si stanno generando dunque nei confronti di Amadeus e delle sue dichiarazioni hanno gettato sicuramente un focus molto alto sullo show.

LEGGI ANCHE —> Antonella Clerici difende Amadeus: “Polemiche sul nulla”

Le frasi di Amadeus nei confronti delle donne, che hanno fatto rabbrividire il mondo del web e anche numerosi vip, stanno dando dunque una grande visibilità a questa nuova edizione.

Il ruolo della donna, per come è stata imposta da Amadeus, è quello di subordinazione rispetto all’uomo.

Questo aspetto non può in alcun modo passare inosservato, specialmente in una società come la nostra in cui la violenza sulle donne e l’oggettificazione di esse continua senza sosta.

Le sue parole hanno dunque scosso l’Italia e molti sono stati i VIP che hanno preso le distanze da tali antichi ragionamenti.

Levante: “Spero di essere stata scelta per la mia bravura”

Levante
La cantautrice Levante (Fonte: Instagram della donna)

Tra i cantanti in gara dell’imminente nuova edizione del Festival di Sanremo ci sarà anche la cantautrice Levante.

La cantante porterà sul palco dell’Ariston un brano dal titolo Tikibombom, canzone che verrà poi pubblicata il 7 febbraio in una nuova edizione dell’album Magmamemoria MMXX.

Proprio Levante ha rilasciato un’intervista in cui si è detta sperare di essere stata scelta per partecipare alla kermesse per le sue qualità artistiche e non per altre motivazioni.

LEGGI ANCHE —> Sanremo 2020, il ritorno di Francesca Michielin: “Ecco perché Levante mi ha convinto”

La cantante infatti punta l’attenzione sul suo lavoro e i propri testi, che spesso e volentieri parlano di donne, di violenza, di femminicidio e altro ancora.

Levante dunque canta se stessa e le altre donne come lei e con fermezza rivendica la volontà di essere riconosciuta per i suoi meriti e non per la sua faccia.

Ancora una volta dunque Amadeus si ritrova nell’occhio del ciclone, con queste ennesime prese di posizione che gettano ulteriore benzina sul fuoco.