Home News Joker, la risata “coinvolgente”, Joaquin Phoenix e le sue stranezze sul set

Joker, la risata “coinvolgente”, Joaquin Phoenix e le sue stranezze sul set

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00
CONDIVIDI

Joker non solo uno dei film più visti, ma anche più discussi del momento. Qualcuno per caso ha notato alcune stranezze dell’attore principale?

Joker,il film uscita da circa un mese in Italia ha registrato il tutto esaurito. La critica e il pubblico sono riamasti entusiasti del film e incantati dalla bravura del protagonista.

Alcune curiosità sul film…

Joker, l’attore che interpreta questo ruolo Joaquin che fosse strano si sapeva, ma che addirittura fosse frenetico e in un certo senso coinvolgente nella sua follia… Forse questo era sfuggito!

Caratteristica principale del personaggio era la sua risata compulsiva che spesso però sul set ha travolto chi stava vicino. Allo scopo, uno dei protagonisti del film Gary Gulman che compare però in una piccola scena ha raccontato: “Quando mi sono trovato sul set dovevo girare una scena e c’erano un sacco di comparse. Gli era stato detto d ridere in maniera entusiastica di fronte alle mie battute. Ma c’era una comparsa talmente divertita che continuava a ridere sguaiatamente facendomi confondere e sbagliare i tempi comici. Rideva troppo forte, mi mandava fuori di testa, così stavo per andare dal regista a chiedergli di farlo smettere di ridere così forte quando mi sono accorto che era Joaquin Phoenix. Non posso credere che mi ci siano voluti sei ciak per rendermi conto che l’uomo con quella bizzarra risata fosse il Joker”.

Joker, curiosità sull’attore

Anche il trucco di Joker fa discutere: per caso si è notato che era tutto storto?

In effetti la colpa è proprio di Phoenix che non riusciva a stare fermo durante il trucco ad hoc, nemmeno per 15 minuti.