Home News Festival di Venezia 2019 al maschile: chi sono i belli sul Red...

Festival di Venezia 2019 al maschile: chi sono i belli sul Red Carpet?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:51
CONDIVIDI

Festival di Venezia: star e personalità al maschile con tanto di plausi e acclamazioni. Gli uomini sono la vera rivelazione del festival italiano?

Il festival di Venezia 2019 non è soltanto un trionfo al femminile, ma anche al maschile. Ecco chi sono le personalità che oggi hanno sfilato sul drappo rosso oggi.

Festival di Venezia: i belli sul drappo rosso

Il primo a “spiccare” tra le stelle è stato sicuramente Brad Pitt. Barbetta incolta, giacca, cravatta, occhi azzurri, sguardo seducente, è stato lui il vero protagonista della giornata.

Chi lo ha visto da vicino ha potuto giurare che è molto più bello adesso che “da sposato” segno che la vita da single sicuramente gli ha giovato.

Al Festival di Venezia è stato l’attore più fotografato e più acclamato dai presenti. A seguire, altro “bello e impossibile” da notare il rapper italiano Ghali Amdouni in arte Ghali.

L’artista ha sfoggiato un’acconciatura rasta con capelli raccolti e ciuffi biondi alle estremità. Bello, dannato, ma impossibile, il rapper al festival di Venezia ha dato un saggio della bellezza italiana al mondo.

In ultimo, ma non tra gli ultimi, da citare anche tra i belli l’attore britannico Nicholas Caradoc Hoult che ha messo in risalto il suo look da bravo ragazzo impossibile da raggiungere.

Lui, con volto angelico da cui a mala pena si intravede un pò di barbetta e capelli tirati all’indietro dal gel con quel classico “vedo non vedo” ha regalato al festival quel look giovanile che tanto mancava.

Altri protagonisti “al maschile”

Altri protagonisti da non trascurare sono stati Robert Pattinson e Timothée Chalamet. Il secondo in particolare, ha sfoggiato un taglio “a scodella” riportando in auge i tempi passati.

Insomma “il maschio” col suo look elegante, trasandato, bello, angelico e dannato, l’ha fatta da padrone per la giornata del Festival Italiano a Venezia.

Ovviamente non sono mancati scatti, plausi e acclamazioni per gli uomini, sempre affascinanti nonostante gli anni che questa volta hanno sfilato e fatto la loro bellissima figura anche in assenza delle loro “precedenti” donne.

Il festival di Venezia prosegue e porterà con se altre rilevanti novità da non perdere.