Home Personaggi Lady Diana: un difetto fisico la segnò per tutta la vita

Lady Diana: un difetto fisico la segnò per tutta la vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:29
CONDIVIDI

Lady Diana aveva sofferto di disturbi alimentari. Il fallimento del suo matrimonio e dei suoi sogni, la segnarono particolarmente

Lady Diana aveva un piccolo segreto che, oltre al fallimento del suo matrimonio, la rendeva ancora più triste.

La principessa inglese infatti aveva dichiarato di aver sofferto di anoressia e bulimia e atteggiamenti autolesionistici subito dopo la nascita dei suoi figli William e Henry.

Lady Diana: in pubblico sempre più triste

La principessa del popolo si mostrava in pubblico, ma si capiva palesemente che stava soffrendo.

Il suo volto era triste e spesso aveva lo guardo perso nel vuoto. La principessa del Galles ha cominciato a soffrire da subito a causa dei disagi per la vita reale.

Il suo matrimonio è andando a scemare a poco a poco fino alla rottura non solo a causa del tradimento, ma anche per i continui litigi.

Lady Diana e il suo sogno infranto

Lady Diana sognava di diventare una ballerina. Purtroppo era più alta della media: 1.78, un “difetto” se lo vogliamo chiamare così che pesava troppo sulla sua fragile autostima.

Così Diana aveva rinunciato al suo sogno.

In effetti, essendo diventata principessa, le regole di corte le avrebbero impedito comunque di realizzare il suo più grande desiderio.

Così la sua tristezza non era dovuta solo alle sue vicissitudini, ma anche a dei complessi che si era portata dietro fin dalla prima giovinezza.

Forse che l’insicurezza è stata la concausa che ha condotto alla conclusione del suo matrimonio?