Home Personaggi Mino Raiola, chi è la moglie Roberta? Il grande amore ed il...

Mino Raiola, chi è la moglie Roberta? Il grande amore ed il dolore enorme

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:49

Mino Raiola è stato uno dei più influenti agenti sportivi. Un nome che è stato importante nel mondo del calcio. È stato sposato con Roberta, donna con cui ha avuto due figli. 

Il mondo del calcio ha salutato uno dei più grandi procuratori sportivi della storia di questo sport. Per anni è stato uno dei nomi più “caldi” ed influenti tra i club calcistici. Un nome discusso e acclamato dai tifosi per le sue trattative milionarie. Sempre riservato sulla sua vita privata, sappiamo che era sposato con Roberta, donna pugliese che ha sposato all’inizio della sua carriera.

mino raiola
fonte foto: Ansa

Nato a Nocera Inferiore in provincia di Salerno, Mino Raiola è stato uno dei nomi che ha diviso i tifosi in tutto il mondo. La sua famiglia d’origine si è trasferita dall’Italia ad Haarlem in Olanda quando lui aveva solo un anno. Hanno aperto una pizzeria chiamata Napoli. Ha lavorato come cameriere e pizzaiolo per lungo tempo, per poi mettersi in proprio.

È diventato un milionario grazie alla sua mentalità imprenditoriale che lo ha fatto emergere poco più che ventenne. Mino è stato notato per la prima volta nel mondo dello sport come agente sportivo quando ha fatto trasferire Pavel Nedved in Italia. Proprio grazie a questo lavoro ha conosciuto la moglie Roberta.

Mino Raiola vita privata: moglie e figli

Mino Raiola è sempre stato un uomo estremamente riservato riguardo la sua vita privata, infatti si sa davvero poco riguardo alla donna che gli sta affianco da moltissimi anni. Sulla sua vita sentimentale sappiamo che è stato sposato da oltre 30 anni con Roberta. Una donna che non è mai apparsa pubblicamente e non è famosa al mondo dello showbiz.

Di lei però sappiamo che è originaria di Foggia. È proprio nella città pugliese che ha conosciuto Mino in una delle sue prime trattative nel mondo del calcio. Un amore che è durato per moltissimi anni, fino alla morte del procuratore avvenuta il 30 aprile 2022. Un dolore per lei e per i due figli, avuti durante il loro matrimonio.

Un legame che è stato dettato anche da tanti sacrifici, visto che la loro relazione è spesso stata a distanza. Questo perché Raiola era spesso lontano da casa per questioni lavorative. Ha viaggiato tantissimo tra Italia, Europa ed America, con lo scopo di trattare i calciatori.

La moglie, i figli, la famiglia e gli amici di Raiola hanno sofferto molto per lui, visto che il suo stato di salute è stato precario per molti mesi, fino a quando c’è stato l’annuncio della sua scomparsa a 54 anni. A gennaio 2022 era stato sottoposto ad un intervento chirurgico, dal quale era riuscito a riprendersi e tornare al lavoro. Tuttavia, pochi giorni prima il suo decesso, si era diffusa la notizia che era in gravi condizioni.