Home Musica Jovanotti, come sta la figlia Teresa? Dopo la malattia la rinascita

Jovanotti, come sta la figlia Teresa? Dopo la malattia la rinascita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50

Per diversi mesi Teresa Cherubini ha lottato contro una bruttissima malattia che ha stravolto la vita di tutta la famiglia. Ecco come sta oggi la figlia di Jovanotti. 

Non tutti sanno che qualche tempo fa la famiglia del noto cantautore italiano è stata colpita da una terribile notizia che ha lasciato senza parole tutti i fan dell’artista. La figlia Teresa ha combattuto per un lungo periodo contro una malattia che per diverso tempo ha tenuta nascosta al pubblico. Scopriamo come sta oggi la giovane ragazza.

jovanotti e figlia Teresa

Nemmeno i personaggi che occupano un ruolo di primo piano nel mondo dello spettacolo sono esenti da drammi familiari e malattie che colpiscono inaspettatamente gli affetti a loro più cari. Questo lo sa bene Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti. Il noto artista italiano ha raccontato solo recentemente di una terribile esperienza che lo ha visto direttamente coinvolto con la moglie Fancesca Valiani.

Il dramma della famiglia è durato per mesi ed ha visto al centro la figlia Teresa. La giovane ha passato un brutto periodo dove ha dovuto lottare contro una malattia che l’ha colpita. La ragazza è stata colpita da un tumore che ha tenuto nascosto per molto tempo, prima di riuscirne a parlare pubblicamente. Vediamo come sta oggi.

Jovanotti, tumore figlia Teresa: ecco come sta oggi

Per sette lunghi mesi Teresa Cherubini ha dovuto lottare contro il Linfoma di Hodgkin, una brutta malattia del sistema linfatico. Un evento che ha stravolto le vite di tutta la famiglia dal luglio 2020, quando è stata scoperta la malattia. Una vera battaglia che hanno combattuto tutti insieme, fino a quando sono riusciti a vincere e a superare tutto.

Fortunatamente Terry è guarita ed ha ripreso regolarmente i suoi studi. Ma il percorso non è stato semplice. Prima di tirare il sospiro di sollievo e ricevere la bella notizia della guarigione, la ragazza ha dovuto infatti affrontare sei cicli di chemioterapia. Una malattia che è riuscita ad affrontare e a superare grazie ai potenti ed avanzati strumenti che sono stati messi a disposizione dalla sanità. Una battaglia dalla quale sono usciti più forti di prima.

Teresa è nata nel 1998 e in questi anni ha sviluppato una grande passione e propensione al disegno. Un talento che l’ha portata a vivere a New York dove ha studiato e si è diplomata. Dopo una breve parentesi in Inghilterra dove ha frequentato l’università di Medicina, decide di inseguire il suo sogno. È tornata nella “Grande Mela” dove ad oggi studia fumetto e disegno alla SVA, la School of Visual Arts.