Home Televisione Cortesie per gli ospiti, è tutto finto? Scopri chi cucina veramente le...

Cortesie per gli ospiti, è tutto finto? Scopri chi cucina veramente le ricette

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:42

Cortesie per gli ospiti è sempre più amato. Un programma che scatena sempre tante curiosità. Una è su chi cucina veramente, scopriamolo insieme.

Il panorama della cucina è diventato uno dei pilastri della nostra vita. Tra web e televisione ci sono tanti angoli in cui possiamo osservare qualsiasi tipo di cibo. Con il tempo, la curiosità e l’interesse verso questo settore è decisamente aumentato. Cosa che ha portato tanti programmi in questo senso.

Cortesie per gli ospiti

In questo senso non possiamo non citare Cortesie per gli ospiti. Questo programma ha visto a luce nel lontano 2005 e da quel momento ha sempre aumentato la sua popolarità. Il format, però, non riguarda solo la cucina. Si assiste ad una vera e propria sfida tra due coppie. La cucina è sicuramente fondamentale ma si guarda anche altro. Dall’arredamento della propria abitazione fino alla composizione della tavola. Per questo motivo, i telespettatori si sono incuriositi sempre più.

Gran parte del successo è anche dovuto alle personalità dei giudici. Nel tempo sono cambiati e anche in questa edizione si è avuto un cambio. I fan hanno visto l’addio di Diego Thomas. Al suo posto è arrivato Luca Calvani. Ma le curiosità sul programma sono sempre tante. Una riguarda proprio la cucina e chi prepara i piatti. Vediamo se la situazione è tutto regolare oppure dobbiamo aspettarci una spiacevole sorpresa.

Cortesie per gli ospiti, perché è cambiato il premio? La risposta vi stupirà

Chi cucina a Cortesie per gli ospiti? Ecco la verità

In delle storie, lo chef Roberto Valbuzzi ha risposto a tante domande. Le varie risposte non sono arrivate solo da lui ma anche dagli altri due giudici. Tra le tante domande, c’è stata quella che chiedeva cosa facessero i giudici mentre i padroni di casa cucinavano. La risposta data da lui e da Csaba dalla Zorza non lascia dubbi.

Nelle stories si vedono i giudici in attesa. Lo chef Valbuzzi ha spiegato, senza fare spoiler, che loro vedevano tutta la preparazione. Quindi, come era facilmente intuibile, chi cucina realmente sono i concorrenti. Inoltre, le coppie sono sotto pressione perché osservati attentamente dai giudici. Insomma, possiamo dire che non c’è finzione in questo programma e la gara non subisce l’influenza di nessuno.

Cortesie per gli ospiti, i giudici mangiano veramente? Mistero svelato

La risposta data dai giudici non lascia nessun tipo di dubbio. Quanto ammesso da Valbuzzi e da Csaba dalla Zorza tranquillizza i diffidenti. Anche in questo caso, Cortesie per gli ospiti si dimostra un programma trasparente e leggero che mette in primo piano la competizione.