Home Televisione Anna Maria Barbera, che fine ha fatto Sconsolata? Il dramma tremendo

Anna Maria Barbera, che fine ha fatto Sconsolata? Il dramma tremendo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:24

Che fine ha fatto Anna Maria Barbera, meglio nota come Sconsolata? È stata lontana dalla televisione in seguito ad un periodo molto difficile

Vi ricordate di Anna Maria Barbera, meglio nota come Sconsolata? Con la sua parlata fortemente meridionale, la star di Zelig, ha fatto divertire milioni di italiani raccontando le sue strampalate avventure. Che fine ha fatto oggi? Per molto tempo non l’abbiamo vista in tv.

Anna Maria Barbera
Fonte foto: Facebook

Di origini pugliesi, l’attrice è nata a Torino il 15 gennaio del 1962. Ha iniziato la sua carriera televisiva nel 2002 quando approdò a Zelig Circus nei panni di ‘Sconsy’, una donna arrivata al Nord dal Meridione che sin da subito ha divertito il pubblico con i suoi aneddoti sul suo matrimonio.

In quel periodo conobbe una popolarità straordinaria, tant’è che fu chiamata a condurre, nel 2003, Scherzi a Parte, al fianco di Manuela Arcuri e Teo Teocoli e poi Striscia la Notizia con Luca Laurenti e Alessandro Benvenuti.

Il suo talento fu notato da Leonardo Pieraccioni che in quell’anno la volle nel cast del suo film Il paradiso all’improvviso, dove ha interpretato il ruolo di Nina. Per la sua interpretazione fu candidata al David di Donatello e ai Nastri d’Argento.

Insomma, la sua carriera in quegli anni è stata davvero al top. Tutto cambiò quando improvvisamente, a partire dal 2011, l’attrice si vide sempre meno al cinema e in televisione. Quale fu il motivo della sua scomparsa dal mondo dello spettacolo?

Marta Zoboli sapete come ha cominciato a lavorare a Zelig? Il retroscena

Anna Maria Barbera periodo difficile

La sparizione dalle scene di Anna Maria Barbera, che recentemente è tornata nel cast di Zelig, ha avuto a che fare con un periodo per lei piuttosto difficile. L’attrice non ha mai voluto parlare di questo tema, ma lo accennò quando fu ospite di Domenica In.

Da Mara Venier spiegò che il vero problema è fare i conti con la sofferenza quando una persona non c’è più, alludendo ad un lutto. Ma è anche un problema la presenza quando c’è una forte sofferenza, riferendosi all’amata mamma.

Insomma, è stata lontana dal mondo dello spettacolo in seguito ad alcune vicende personali che l’hanno fatta soffrire. Oggi è ritornata a Zelig, il contesto che le ha regalato una carriera ricca di successi.

Sconsolata ha anche una figlia di nome Charlotte, nata nel 1987. Proprio come la mamma è anche lei una famosa attrice.

Ale e Franz, chi sono? Il duo comico diventato celebre grazie a Zelig

Anna Maria Barbera scelse di tenere la figlia nonostante il suo compagno la pose di fronte alla scelta: o lui o lei. Oggi è una mamma orgogliosa. Charlotte è una ragazza di grande talento che non cerca scorciatoie.