Home Musica Homo Sapiens, Bella da morire e gli altri successi: chi sono?

Homo Sapiens, Bella da morire e gli altri successi: chi sono?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:38

Gli Homo Sapiens sono un gruppo rock italiano che ha conquistato un grande successo negli Settanta. Ecco chi sono e quali sono i loro successi.

Questo pomeriggio gli Homo Sapiens saranno ospiti nel salottino di Serena Bortone per parlare della loro carriera artistica. Il gruppo musicale italiano ha avuto un grandissimo successo in passato con brani che hanno scalato le classifiche musicali.

Homo Sapiens
Instagram

Con l’arrivo degli anni Settanta in Italia si è vista la nascita a profusione di tantissime band musicali che hanno avuto un enorme successo. Tra questi troviamo gli Homo Sapiens, che hanno conquistato il pubblico con le loro hit, in particolare con la canzone sanremese Bella da morire. Conosciamoli meglio.

I Pooh tornano insieme? La decisione del gruppo fa sperare i fan

Homo Sapiens gruppo italiano, chi sono: formazione

Il gruppo italiano prende forma a fine anni Sessanta con il nome dei Tarli, iniziando a riscuotere un discreto successo. Ma è nel 1971 che arriva la svolta. La formazione prende il nome di Homo Sapiens e l’anno dopo vede l’entrata nel gruppo di Maurizio Nuti, storica voce e chitarrista della band.

Anche loro, così come altre band di quell’epoca come gli Oliver Onions, hanno cambiato la loro formazione in questi anni. Attualmente troviamo Marzio Mazzanti al basso elettrico, Claudio Lumetta alla voce, Maurizio Nuti è voce e chitarrista, Stefano Vincenti è alle tastiere con Maurizio Novi, mentre alla batteria troviamo Ivano Petti.

Bella da morire anno di uscita: il grande successo

Dopo aver raccolto un discreto successo negli anni precedenti, è nel 1977 che arriva la svolta che li farà conoscere da tutto il pubblico italiano e li consegnerà alla storia della musica. In quell’anno parteciparono al Festival di Sanremo con Bella da morire.

Grazie al brano conquistarono la vittoria alla kermesse e svoltarono nella loro carriera. E pensare che parteciparono in maniera fortunosa. Furono chiamati per sostituire Mal, che doveva cantare lo stesso brano. Ma il cantante era troppo impegnato con la promozione di Furia che non potè partecipare alla manifestazione.

Negli anni Settanta hanno continuato ad esibirsi e a pubblicare canzoni. Tra queste è bene ricordare canzoni come Pecos Bill e Un’estate fa. Ma nel 1982 decisero di sciogliersi per poi tornare insieme nel 1990 con qualche cambiamento all’interno della formazione. Nonostante i vari singoli proposti durante questi anni, il gruppo non riuscì a ripetere il successo di Bella da morire.

Serena Bortone ferisce l’ospite: panico e rabbia ad Oggi è un altro giorno

A distanza di 45 anni della loro storica vittoria a Sanremo, il gruppo racconterà a Serena Bortone che indosserà la mascherina all’interno dello studio ad Oggi è un altro giorno quegli anni di successi e soddisfazioni.