Home Televisione Vite al limite, il lutto impossibile da superare

Vite al limite, il lutto impossibile da superare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:02

Nella nuova stagione di Vite al limite il pubblico di Real Time non riesce ancora a superare la morte di uno dei protagonisti dello show. 

Vite al limite, Dottor Nowzaradan

Era il lontano 2013 quando andò il onda la prima puntata di Vite al limite. Da quel momento il docu reality trasmesso in Italia da Real Time non si è più fermato, conquistando sempre più un numero sostanzioso di pubblico. Un successo ed un’acclamazione popolare incredibile, tanto che il medico del programma specializzato in chirurgia bariatrica il Dottor Nowzaradan è diventato una vera e propria star.

Giunta ormai alla sua nona edizione, la trasmissione è diventata ben presto una punta di diamante per il palinsesto di Real Time. Le storie che vengono raccontate, di individui gravemente obesi che chiedono aiuto per dare una svolta alla loro esistenza, vengono seguite con grande interesse e trasporto dai telespettatori che sono interessati a seguire il percorso di ognuno di loro.

Ma come ben sappiamo, il pubblico si affeziona non solo ai protagonisti degli episodi, ma anche a quello che c’è intorno allo show. Il telespettatore è abitudinario ed un cambiamento, soprattutto se questo arriva dopo anni in cui è stata creata una certa “comfort zone”, potrebbe scombussolare un po’ tutto. Questo è proprio il caso del nuovo doppiatore del Dr. Now.

Vite al limite in lutto: morto Giorgio Lopez, voce  Dottor Nowzaradan

La nuova stagione del docu reality di Real Time si è aperta con una novità importante: il dottore più amato della televisione ha una nuova voce italiana. Lo storico doppiatore del Dr. Now Giorgio Lopez (fratello del celebre Massimo Lopez) è venuto a mancare qualche mese fa. Questo ha portato un cambiamento obbligatorio all’interno dello show, dove si è dovuto ricorrere immediatamente ad un nuovo doppiatore.

Come diceva Freddie Mercury, “the show must go on” e allora gli autori italiani del programma hanno passato la palla a Gianni Giuliano. È proprio lui la nuova voce del medico israeliano. Peccato che il web non ha risposto benissimo a questa novità, seppur forzata, dello spettacolo.

In molti infatti non riescono ancora a farsi andare giù la nuova voce del Dr. Now. “Comunque io non mi abituerò mai a questa voce”, si legge su Twitter. Tantissimi utenti si sono uniti a questo coro, con meme e battute simpatiche. Alla fine è solo questione di abitudine.