Home Televisione Paradiso delle signore paura Covid: “Sono positivo”

Paradiso delle signore paura Covid: “Sono positivo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:09

Paradiso delle Signore lascia tutti i fan nella pausa più totale, e il motivo è legato ad uno degli attori che ha ammesso di essere positivo.

Paradiso delle Signore
foto Raiplay

Si torna a parlare della soap opera di Rai Uno che ormai da tanti anni va in onda nel pomeriggio con grande successo e che proprio da pochi giorni è tornato in onda con le puntate del 2022.

Eppure nelle scorse ore tutto il pubblico è rimasto senza parole per l’annuncio di uno dei suoi attori che da anni presta il volto ad uno dei protagonisti della storia e che è risultato positivo al Covid.

“Sono positivo dal giorno 3 anche se sto bene” ha ammesso il giovane proprio con una storia Instagram dell scorse ore: scopriamo di chi sti tratta.

Paradiso delle Signore cast in lite? Ecco cosa sta succedendo

Paradiso delle Signore, Pietro Masotti è positivo al Covid: come sta?

Paradiso delle Signore e nello specifico Pietro Masotti, uno dei suoi protagonisti ha annunciato di essere positivo al Covid facendo davvero preoccupare tutti.

“Mi state chiedendo tutti come sto e perchè sono sparito, sono positivo al Covid dal 3 Gennaio ma sto bene anzi dovrei essere alla fine” sono queste alcune delle parole che il giovane attore dice proprio in una sua storia di Instagram di qualche ora fa e ancora: “vi ringrazio per le vostre parole e il sostegno”.

Davvero un momento difficile per il giovane che ormai da molti anni presta il volto ad uno dei personaggi della soap di Rai Uno che anche oggi è tornata in onda come tutti i giorni con il grande successo che ormai da anni la contraddistingue nonostante si sia arrivati alla sesta stagione.

Il Paradiso delle Signore, la verità porta a gravi conseguenze

Detto questo, nel frattempo di scoprire come andrà avanti la sua storia sul piccolo schermo, tutto il suo pubblico continua a fare il tifo per lui che con il breve video social si è mostrato davvero molto provato, ma purtroppo è una condizione che non è l’unico a vivere in questo momento. Restiamo in attesa di aggiornamenti da parte sua che di certo non tarderanno ad arrivare.