Home News Elisabetta Canalis confessa: “Per me era una vera persecuzione”

Elisabetta Canalis confessa: “Per me era una vera persecuzione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:28

Elisabetta Canalis si confessa e si racconta. La soubrette ha voluto spiegare il motivo per cui ha lasciato l’Italia.

elisabetta canalis
Elisabetta Canalis

Elisabetta Canalis è senza alcun dubbio una delle soubrette più amate e più seguite. La sarda ormai spopola in particolar modo sui social network, che per lei sono diventate una sorta di vero e proprio regno. La donna però ultimamente ha attirato l’attenzione su di lei per un ritorno in tv che ormai è davvero dietro l’angolo, visto che condurrà Vite da Copertina, che andrà in  onda su TV8 a partire dal mese di settembre.

Ed ecco che la 42enne si è voluta raccontare e confessare in un’intervista concessa ai microfoni de Il Corriere della Sera. Un’intervista dove sono stati toccati tanti temi e dove l’isolana ha voluto spiegare che cos’è stata a spingerla a lasciare l’Italia. Una confessione inaspettata e inattesa. Ma che cosa ha detto? Giusto entrare nello specifico e nel dettaglio, perché la curiosità non può non esser tanta.

Elisabetta Canalis confessa e si racconta: “Ecco perché ho lasciato l’Italia”

Ormai è cosa nota il fatto che la bella Eli sia americana a 360 gradi. Tutto ha preso inizio tanti anni fa, quando ha vissuto una love story, tanto discussa e chiacchierata, con George Clooney. Ma pare che sia stato proprio questo chiacchiericcio continuo e questo gossip insistente ad averla spinta lontano dal BelPaese. A spiegarlo, senza peli sulla lingua e senza fare troppi giri di parole è stata lei stessa. Insomma, la Canalis, sembra quasi essersi voluta levare più di qualche sassolino dalle scarpe.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Elisabetta Canalis, ecco qual è una grande preoccupazione per lei

Anche in Vite da copertina parleremo di gossip, ma lo faremo all’acqua di rose. Non farei mai del gossip cattivo, quello che non ho amato quando lo subivo. Non potrei mai condurre un programma che va a scavare nella vita delle persone. Per me è stata una persecuzione. Ero giovane e sempre al centro dell’attenzione. Fatto in quel modo mi ha creato molta ansia. La notorietà è bella, ma dopo un po’ inizi a soffrire. Insomma, è anche per questo che ho deciso di trasferirmi all’estero“, questo quanto detto  dalla neo conduttrice. Insomma, parole chiare e che non hanno certo bisogno di interpretazioni.