Home Televisione Tiberio Timperi furioso: “Un filo di vergogna non ce l’avete?”

Tiberio Timperi furioso: “Un filo di vergogna non ce l’avete?”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:26

Tiberio Timperi ha pubblicato un video davvero terribile che fa riflettere tutti i suoi fan e follower: immagini davvero molto forti.

Tiberio Timperi denuncia social
Fonte Foto Getty Images

Sono immagini davvero molto forti quelle che ha pubblicato Tiberio Timperi poche ore fa sul suo profilo ufficiale su Instagram: il conduttore, infatti, ha postato un video con immagini davvero impressionanti di Roma che nessuno si sarebbe mai immaginato di poter vedere.

Ma a che cosa ci stiamo riferendo? Il noto volto Rai, che da tantissimi anni ormai intrattiene il grande pubblico nel week-end e non solo, ha voluto manifestare tutta la sua rabbia e frustrazione nei confronti del degrado  che purtroppo in alcune parti della città continua ad essere sempre presente nonostante i numerosi appelli ed interventi delle autorità competenti.

Le immagini del resto parlano davvero molto chiaro: ecco il video che ha subito fatto il giro del web scatenando l’ira di tutti i suoi fan e follower che hanno fatto girare sui social questo video, commentando con il loro pensiero e soprattutto indignandosi contro coloro che, grazie alle loro azioni indisciplinate, contribuiscono a rendere Roma invivibile.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Tiberio Timperi, ve lo ricordate trent’anni fa? Irriconoscibile

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Tiberio Timperi (@ttimperi)

Tiberio Timperi, video dell’immondizia a Roma: è furioso

Tiberio Timperi ha postato un video in cui ha mostrato il livello purtroppo sempre più alto della sua amata Roma in termini di degrado.

Le immagini sono davvero  molto forti, con l’immondizia che ormai era presa d’assalto da uccelli ed altri insetti  che hanno contribuito purtroppo in negativo a rendere questa città vittima di alcune persone che non pensano al bene comune.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE  >>> Tiberio Timperi non le manda a dire e arriva la critica: “Parola alla difesa”

La speranza dunque è quella di poter trovare una soluzione: l’appello di  Timperi è al buon senso delle persone e soprattutto al livello di civiltà delle persone e dei laziali. “Ma Roma, come e quando la riprendi, ormai? Dalla periferia al centro è terra di nessuno. Controlli zero. Ma qualcuno ha ancora la faccia tosta di dire che tutto va bene. Ma un filo, solo filo di vergogna, no eh?”