Home Televisione Flavio Insinna, perché non ha figli? La confessione del conduttore

Flavio Insinna, perché non ha figli? La confessione del conduttore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

Flavio Insinna è uno dei conduttori più apprezzati. Perché non ha mai avuto figli? C’è un motivo: ecco la sua confessione

insinna

Flavio Insinna è considerato uno dei conduttori di punta della Rai. Alla guida di due programmi ormai storici come L’Eredità Il Pranzo è Servito, ogni giorno con la sua simpatia allieta le serate o i pomeriggi dei telespettatori.

Presentatore, ma anche amatissimo attore, essendo un personaggio mediaticamente così importante, è normale che vi sia molta curiosità sugli aspetti della sua vita privata e della sfera affettiva.

Intervistato da Oggi.it, il conduttore ha parlato della sua fidanzata Adriana Riccio e soprattutto ha rivelato perché non ha mai avuto figli fino a questo momento. Un’intervista aperta ed autentica che ha svelato molti aspetti inediti dell’amatissimo presentatore.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Flavio Insinna e l’amore per Adriana: ecco la confessione inaspettata

Flavio Insinna, ecco perché non ha figli: la rivelazione del conduttore

In questi giorni, Insinna è un assoluto protagonista su Rai Uno con il programma Il Pranzo è Servito, dove diverte tantissimi telespettatori affiancato dalla meravigliosa valletta Ginevra Pisani.

Arrivato oggi a 56 anni, e felice al fianco della sua Adriana, ancora non ha avuto figli. Perché non è mai diventato padre? C’è un motivo in particolare, in effetti. Il conduttore, nel corso dell’intervista, ha spiegato che in origine proviene da una famiglia molto unita. I suoi genitori sono sempre stati molto presenti nella sua vita da bambino. La sua carriera lo porta molto spesso a viaggiare e il rischio sarebbe quello di un padre lontano e assente, un aspetto deleterio per la crescita di un bambino.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Adriana Riccio fidanzata Flavio Insinna, un lavoro molto particolare

Ecco perché ha rinunciato ad avere dei bambini. Se l’è imposto con un istinto quasi animale. Avendo avuto una famiglia che ha definito fantastica, non intende crearne una più lacunosa con un padre che prima c’è e poi non c’è perché deve partire e che non è presente quando i figli studiano, giocano e compiono il loro percorso di crescita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Insinna (@flavioinsinna_)