Home Cinema Christian De Sica: un incidente gli costò vari interventi chirurgici

Christian De Sica: un incidente gli costò vari interventi chirurgici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:31

Christian De Sica è attore, comico e conduttore televisivo italiano. Un grave incidente nel suo passato lo portò a sottoporsi a diversi interventi chirurgici.

Christian De Sica
Christian De Sica (Getty Images)

Artista talentuoso Christian De Sica, che nel corso della sua carriera si è fatto conoscere come attore, regista, comico, showman e conduttore televisivo di grande successo. Un personaggio dunque camaleontico, che ha saputo sempre come coltivare il suo successo e farsi apprezzare da un pubblico numeroso. Nel suo passato però un episodio molto grave, un incidente, lo portò a doversi sottoporre a vari interventi di chirurgia. Uno dei momenti più preoccupanti e difficili della vita di De Sica, che ancora oggi ricorda con difficoltà. Scopriamo varie notizie e curiosità che riguardano la vita di questo artista.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Christian De Sica e la malattia: “Mi terrorizza più della morte”

Christian De Sica, figlio d’arte

Nato nel 1951, come molti sapranno è figlio d’arte del famoso attore regista Vittorio De Sica e dell’attrice Maria Mercader. Cresce e studia a Roma, dove inizialmente frequenza il Collegio Nazareno dove riesce a prendere la maturità classica e dov’era compagno di banco del grande attore regista Carlo Verdone. Una volta finitia la scuola decide di andare in Venezuela a lavorare e in un albergo e poi si iscrive nel 1970 all’Università di Sapienza a Roma, ma non porta a termine gli studi. È stato sicuramente anche grazie al padre Vittorio che riuscì ad entrare a piccoli passi nel mondo del cinema, avendo una piccola parte nel film Una breve vacanza e poi facendo il suo vero e proprio debutto nel 1972 con Paulina 1880.

È però negli anni ’80 che riesce a ottenere uno straordinario successo, grazie alla partecipazione del film Sapore di mare e ai successivi cinepanettoni a cui prende parte insieme al collega Massimo Boldi. Negli stessi anni fa conoscere anche al pubblico il lato da intrattenitore, lavorando in RAI per alcune trasmissioni.

Vita sentimentale di Christian de Sica con la sorella di Verdone

Nel suo passato sentimentale l’attore Christian De Sica pare sia stato fidanzato qualche tempo con l’attrice Isabella Rossellini. È stato però con Silvia Verdone, sorella del noto Carlo, che ha intrapreso la storia più importante della sua vita. A quanto pare quando si misero insieme De Sica aveva 21 anni, mentre Silvia ne aveva soltanto 14. Forse proprio a causa di questa differenza di età Christian si scontrò con Carlo Verdone che era contrario alla loro unione. Probabilmente Verdone pensava che le intenzioni con la propria sorella non fossero serie.

Addirittura durante un’intervista De Sica dichiarò che arrivarono allo scontro, che si risolse però soltanto in una serie di spintoni. La storia con Silvia si è rivelata poi davvero importante per Christian, e insieme hanno costruito una famiglia mettendo al mondo i figli Brando, che ha seguito le orme paterne e Maria Rosa che è una costumista.

Vittorio De Sica, un’eredità pesante

Come abbiamo già specificato il padre di Christian De Sica era Vittorio De Sica, noto attore e regista italiano. Indimenticabili i suoi film Ladri di biciclette, Il giardino dei Finzi-Contini, Ieri oggi e domani. L’uomo morì all’età di 73 anni in seguito ad un intervento chirurgico per cercare di curare un tumore ai polmoni. Purtroppo nel passato dell’uomo però c’è stato anche un lato oscuro, dato dal suo vizio per il gioco d’azzardo. Proprio a causa di ciò, quando morì lasciò la sua famiglia in condizioni economiche disperate e con vari debiti da affrontare, come è stato riportato anche dal Il fatto quotidiano.

Durante un’intervista a questo giornale, Christian ha raccontato di aver passato un periodo terribile, in cui lui e la propria moglie Silva hanno purtroppo patito la fame, saltando anche più volte i pasti perché non potevano permettersi il cibo. Non sono riusciti a ottenere aiuto nemmeno dalla famiglia Verdone, che erano stati già precedentemente contrari alla loro storia d’amore. Nonostante tutto lui e Silvia se la sono cavata, grazie anche alla fortuna ottenuta poi con i vari cinepanettoni.

Il grave incidente, un episodio terribile

Tra i ricordi più difficili della vita di Christian De Sica indimenticabile sicuramente è stato un incidente avvenuto nel 2000. L’attore all’epoca si trovava a passare alcuni giorni a Cortina e durante la notte di Capodanno un petardo gli esplose per sbaglio in faccia, colpendo in particolare il suo occhio destro. Fortunatamente i soccorsi furono tempestivi e l’attore fu portato di corsa in ospedale. Ci vollero però ben 9 operazioni prima di poter recuperare completamente la salute. Un grande spavento per l’attore, che avrebbe potuto perdere oltre alla vista anche la propria vita a causa di questo incidente.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Top 10, Christian De Sica cade in diretta: momento di imbarazzo in studio

Il rapporto con Massimo Boldi, litigio fra i due?

Com’è risaputo una delle coppie più proficue del mondo del cinema italiano sono senza ombra di dubbio Christian De Sica e Massimo Boldi, considerati il duo simbolo dei vari cinepanettoni. Iniziano la loro collaborazione degli anni ’80, che continua tranquillamente fino ai primissimi anni 2000. I due da quel momento in poi improvvisamente decidono di separarsi, portando alla diffusione di rumors sul loro conto. Molti vedevano dietro la loro scelta ragioni diverse, tra cui anche questione di affari e un presunto litigio. In realtà la verità sul rapporto l’ha raccontata durante un’intervista a Silvia Toffanin, spiegando che si è trattato soltanto di illazioni e gossip falsi.

Le strade dei due si sono separate sostanzialmente perché entrambi decisero di proseguire la loro carriera lavorando per case di produzioni diverse. Mentre De Sica voleva continuare a lavorare con i suoi collaboratori storici, Boldi aveva intenzione di autoprodursi. La loro amicizia però pare che continuò nel tempo senza alcun problema. I due poi sono ritornati insieme sugli schermi dopo 13 anni dalla loro separazione nel 2018, per il film Amici come prima ed hanno continuato poi con altri vari titoli.

Christian De Sica, il suo patrimonio

Per tutti quelli che avessero curiosità riguardo al patrimonio di Christian De Sica, scopriamo insieme tutti i dettagli in merito all’argomento. Come abbiamo già visto, l’uomo nel corso della sua carriera è riuscito a destreggiarsi in vari settori, tra cui cinema e televisione. Sicuramente negli anni dunque è cresciuto di molto il suo guadagno, e secondo alcune informazioni circolate sul web, la cifra del suo patrimonio dovrebbe aggirarsi attorno ai 180 milioni di euro. Non sappiamo se questa informazione è vera o meno, anche se potrebbe essere verosimile.