Home Streaming Qualunquemente, il film campione di incassi con Cetto La Qualunque

Qualunquemente, il film campione di incassi con Cetto La Qualunque

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:37

Tra le opere più apprezzate con Antonio Albanese c’è Qualunquemente, in cui interpreta l’eccentrico politico Cetto La Qualunque. Ecco le informazioni sul film.

Qualunquemente
Qualunquemente (Youtube)

Del 2011 è l’opera cinematografica Qualunquemente, film che ha visto alla regia Giulio Manfredonia e come attore principale Antonio Albanese.

Nella storia troviamo il celebre personaggio di Cetto La Qualunque, ideato proprio dall’attore Albanese, che si presenta come un imprenditore e politico calabrese corrotto.

L’uomo viene dunque presentato volutamente in questa chiave ironica dove si sdrammatizza sulla politica italiana e su tutto quello che in realtà non dovrebbe mai accadere, tra messaggi scorretti e strampalati.

Scopriamo dunque più da vicino varie curiosità e informazioni riguardo questo film, che ha riscosso un grandissimo successo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Laguna Blu, il film che fece scandalo negli anni ’80

Qualunquemente, la scheda in sintesi

  • Paese: Italia
  • Anno: 2011
  • Durata: 96min
  • Regia: Giulio Manfredonia
  • Cast: Antonio Albanese, Lorenza Indovina, Davide Giordano, Salvatore Cantalupo, Sergio Rubini

La trama del film Qualunquemente

Al centro della storia riproviamo il personaggio di Cetto La Qualunque, un imprenditore calabrese che decide di ritornare in patria nel suo paese Marina di Sopra dopo aver passato un periodo all’estero latitante per potere sfuggire alla giustizia. Una volta ritornato a casa scopre che le sue proprietà, che lui è riuscito ad ottenere nel corso degli anni con varie illegalità e abusi, sono adesso a rischio.

Convinto da amici più stretti Cetto decide di candidarsi a sindaco per mettersi contro l’avversario politico Giovanni De Santis, che al contrario di lui è una persona onesta. Cetto dunque avvia la sua giunta che viene composta interamente da amici e parenti e si appresta a portare avanti la sua candidatura ottenendo anche un grandissimo successo e divenendo di fatto sindaco tra brogli e corruzione.

Qualunquemente, notizie sul cast del film

Antonio Albanese (Cetto La Qualunque): Albanese, classe 1964, è un noto comico, cabarettista, attore, imitatore, scrittore e regista italiano che ha all’attivo una carriera davvero molto fortunata. Per quanto riguarda la filmografia, ha partecipato in qualità di attore a opere come La fame la sete, La seconda notte di nozze, Questione di cuore, Come un gatto in tangenziale. Lo abbiamo visto invece dirigere film come Uomo d’acqua dolce, Il nostro matrimonio è in crisi, Contromano e la serie tv I topi.

Lorenza Indovina (Carmen La Qualunque): Anche la Indovina ha all’attivo una straordinaria carriera, divisa tra impegni televisivi e cinematografici. In televisione l’abbiamo vista e recitare in RIS Delitti imperfetti 2, Benvenuti a tavola Nord vs Sud, L’infiltrato operazione clinica degli orrori, È arrivata la felicità, I topi, Rocco Schiavone. Al cinema invece l’abbiamo vista in film come Il cielo è sempre più blu, La fame e la sete, La terra dei santi, Forever Young.

Davide Giordano (Melo La Qualunque): Giordano è un attore che ha avuto la possibilità di farsi conoscere e apprezzare sia in televisione che al cinema. Lo abbiamo visto ad esempio in serie come Squadra antimafia Palermo oggi 3, Paolo Borsellino i 57 giorni, Prima che la notte. Al cinema invece ha recitato in Tutto tutto niente niente, Il rosso e il blu, Pecore in erba.

Salvatore Cantalupo (Giovanni De Santis): Cantalupo purtroppo è venuto a mancare nel nell’agosto del 2018, e anche lui è stato un attore con una discreta carriera alle spalle. Lo abbiamo visto recitare in Gomorra, Fortapasc, Il giovane favoloso e in serie televisive come I bastardi di Pizzofalcone, Rocco Schiavone 2, Il clan dei camorristi.

Sergio Rubini (Gerardo “Gerry” Salerno): Attore e regista Rubini ha una solida carriera in attivo. L’uomo è stato anche sposato con l’attrice famosa Margherita Buy dal 1991 al 1993. Per quanto riguarda i film in cui ha recitato, lo abbiamo visto ad esempio in il cielo è sempre più blu, Del Perduto amore, Nirvana ecc.

Il personaggio di Cetto La Qualunque

Per la prima volta il personaggio di Cetto La Qualunque è apparso sugli schermi televisivi e in particolare quelli della RAI nel 2003, nel programma Non c’è problema. Il vero e proprio successo però è stato ottenuto grazie ai programmi Mai dire lunedì e Mai dire domenica, in cui Albanese ha collaborato con la Gialappa’s Band. Successivamente è stato anche un ospite fisso del programma Che tempo che fa, condotto da Fabio Fazio, nel 2007.

Cetto è sicuramente un personaggio molto particolare, egocentrico ed egoista, concentrato soltanto su ciò che sono i suoi affari che porta avanti tra illegalità e corruzione. Decide di diventare sindaco per poter continuare i suoi interessi poiché spaventato dal “nemico” Giovanni De Santis, che diventa il suo avversario politico per la nomina a sindaco. De Santis al contrario di Cetto è una persona che invece punta tutto sull’ideale della legalità, cosa che ovviamente viene osteggiata con grande forza dal secondo. Tantissime le offese nei confronti del suo avversario politico, che sono diventate veri e propri tormentoni, che non risparmia durante i vari comizi.

Un personaggio dunque che si potrebbe definire tragicomico, in grado di far sorridere la gente con i suoi modi. Per gli amanti dei film comici, su Netflix sono disponibili vari titoli che fanno parte di questo genere.

Qualunquemente, dov’è stato girato il film?

Il film Qualunquemente a quanto pare è stato sostenuto da Calabria Film Commission, ed è stato dunque girato quasi interamente in questa regione, tra Palmi, Lamezia Terme, Scilla, Villa San Giovanni. Qualche scena invece poi è stata anche girata della provincia di Roma, come ad esempio quella della chiesa che è stata filmata nella cappella dell’area di servizio Feronia che si trova lungo la barriera Nord di Roma dell’Autosole.

La trilogia du pilu, i sequel

Tanto è stato il successo di Qualunquemente e del personaggio di Cetto La Qualunque, da voler riproporre la storia anche per altri due film successivi che fanno parte della cosiddetta Trilogia du pilu. Si chiama Tutto tutto niente niente il secondo film che si ispira proprio al celebre personaggio di Cetto e che è uscito nel 2012. In questa storia oltre al politico ritroviamo anche uno storico personaggio che è stato interpretato in passato da Albanese, e cioè Frengo, che nel film prende il nome di Frengo Stoppato e diventa uno spacciatore in Brasile di cannabis.

Fa sempre parte della Trilogia du pilu, il terzo episodio della saga e cioè Cetto c’è, senzadubbiamente, uscito nelle sale cinematografiche nel 2019.

La colonna sonora del film

La colonna sonora del film Qualunquemente inserisce al suo interno varie canzoni, tra cui anche Onda Calabra che è una rivisitazione della canzone omonima della banda Il Parto delle Nuvole Pesanti. Scopriamo insieme tutte le tracce del soundtrack che è possibile ascoltare su Amazon music, Spotify, YouTube music e Deezer.

  1. Qualunquemente – Antonio Albanese
  2. Il futuro è in Cetto – Banda Osiris
  3. Alluccà – Banda Osiris
  4. Quanto zucchero Carmen – Banda Osiris
  5. Calabria, cara Calabria – I bronzi di Calabria
  6. U pilu – Banda Osiris
  7. Il nostro sindaco – Banda Osiris
  8. Barbarella – The shiffers
  9. Melo – Banda Osiris
  10. Campagna in spiaggia – Banda Osiris
  11. Chico bandido (feat- Lia Montes) – Banda Osiris
  12. Lady marmalade – All saints
  13. Vota Cetto La Qualunque – Banda Osiris
  14. Hawai – Tina La Vamp
  15. Vecchia sordina – Banda Osiris
  16. La cupola – Banda Osiris
  17. Sgomenti di gloria – Banda Osiris
  18. Il futuro è in Cetto (Reprise) – Banda Osiris

Qualunquemente, tutte le curiosità sul film

  • Una delle curiosità che riguarda il film Qualunquemente è inerente alla casa del protagonista ovvero Cetto La Qualunque. In realtà questa location non è un set cinematografico ma si tratta di un particolare bed and breakfast che si trova a Roma, ed è volutamente realizzato con un arredamento molto kitch.
  • Qualunquemente ottenne un successo davvero straordinario, tanto che in poco tempo e riuscì addirittura a spodestare letteralmente un film di Zalone, Che bella giornata, che era stato record di incassi per ben tre settimane. Il film con Albanese dunque continuò a riscuotere nel corso delle settimane incassi davvero ottimi, superando dopo un mese di programmazione ben 15 milioni di euro.
  • Pare che dopo lo straordinario successo che aveva ottenuto al botteghino il film Qualunquemente, ci si aspettava anche lo stesso dai due film usciti in seguito. Questo però purtroppo non avvenne e gli incassi furono molto inferiori rispetto al primo film.
  • Prima dell’uscita del film ci si impegnò molto per una campagna di marketing studiata ad hoc. Vennero ad esempio affissi a Roma circa 3 mesi prima dell’uscita del lungometraggio degli slogan elettorali in cui si vedeva il protagonista del film, Cetto La Qualunque in primo piano. È stato anche creato un sito riguardante il fantasioso Partito du pilu in cui erano presenti anche regolamento, statuto, vari video e altro. È stato realizzato inoltre un video musicale dal titolo Qualunquemente Onda Calabra e in alcune città italiane sono state anche allestiti dei Gazebo per la raccolta firme per sostenere il partito. Tutto ciò ovviamente ha riscosso una grande curiosità e portato grande interesse da parte del pubblico al film.

Dove vedere Qualunquemente in streaming

Chiunque volesse vedere il film Qualunquemente, con Antonio Albanese, lo può trovare in streaming in abbonamento su Amazon Prime video. È possibile invece guardarlo a pagamento sulle piattaforme di YouTube, Apple TV e Google Play.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Amore e altri rimedi, quando i sentimenti sono più forti della malattia

Frasi celebri

  • “Mi hanno chiesto, se vengo eletto, cosa farò dei poveri bisognosi…una beata mi***ia”
  • “Porteremo barche di pilu, navi cariche di pilu, insommamente, fortissimamente pilu”
  • “De Santis io non ti sputo che ti mprofumo, non ti pi**io che ti lavo e non ti c**o che ti inciprio”

Qualunquemente, il trailer del film