Home Streaming Laguna Blu, il film che fece scandalo negli anni ’80

Laguna Blu, il film che fece scandalo negli anni ’80

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:58

Film del 1980 Laguna Blu, che ha riscosso un grande successo e ha diviso l’opinione pubblica facendo scandalo per la storia d’amore raccontata. Scopriamone di più.

Laguna Blu
Laguna Blu (Youtube)

È uscito nel 1980 in tutte le sale cinematografiche il film Laguna Blu, un’opera che negli anni è diventato un vero e proprio cult.

Questo lungometraggio ha visto alla regia Randal Kleiser e la storia a quanto pare è stata tratta dal romanzo dello scrittore Henry De Vere Stacpoole dal titolo La laguna azzurra.

Protagonisti di questo film sono una allora giovanissima Brooke Shields, che aveva soltanto 15 anni, e Christopher Atkins.

Scopriamo da vicino tutte le curiosità che riguardano questa opera, che ha riscosso un successo straordinario.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Point Break: 5 curiosità che devi conoscere sul film cult degli anni ’90

Laguna Blu, la scheda del film

  • Paese: Stati Uniti D’America
  • Anno: 1980
  • Durata: 104min
  • Regia: Randal Kleiser
  • Cast: Brooke Shields, Christopher Atkins, Leo McKern, William Daniels

Laguna Blu, la trama

Per quanto riguarda la trama di questa opera cinematografica, si racconta il naufragio avvenuto alla metà dell’Ottocento circa di un veliero al quale riescono a sopravvivere due bambini Emmeline e Richard e il cuoco Paddy Button. I tre riescono dunque ad approdare su un’isola a quanto pare sconosciuta e soprattutto lontana da qualsiasi rotta navale. Purtroppo alcuni anni dopo l’incidente perde la vita anche l’unico adulto rimasto, il cuoco Paddy, e i due giovani si ritrovato totalmente da soli.

Paddy era però riuscito a crescere in salute e forti i due bambini, aiutandoli anche a capire come sopravvivere in quella incredibile situazione sull’isola. Ed è così che i protagonisti Richard ed Emmeline riescono a crescere senza incorrere a particolari problemi, sfuggendo anche a pericolosi indigeni che raramente si dirigono nell’isola per fare dei sacrifici umani. Seguiamo dunque la crescita dei due, che da bambini diventano giovani adulti, che scopro tra le altre cose anche i propri sentimenti e la loro sessualità.

Il cast di Laguna Blu

Brooke Shields (Emmeline): Modella e attrice classe 1965, la Shield ha portato avanti una carrera abbastanza proficua suddivisa tra impegni per la tv e quelli cinematografici. Per quanto riguarda la prima parte, l’abbiamo vista lavorare in serie tv tra cui Friends, Law & Order Criminal Intent, Jane The Virgin, 9-1-1 ecc. Per quanto riguarda invece i suoi impegni cinematografici, ha lavorato in film tra cui Sahara, Un amore perfetto o quasi, L’uomo del piano di sopra, Lo scapolo d’oro, Mariti in affitto.

Christopher Atkins (Richard): Nato nel 1961 Akins deve sicuramente la sua notorietà al film Laguna Blu e ha avuto modo nel corso della sua carriera di recitare anche in diverse altre opere. Tra queste spiccano Nudi in Paradiso, Parlami di te, Spara che ti passa.

Leo McKern (Paddy Button): Mckernan è stato un attore australiano di successo, scomparso nel luglio del 2002. Anche quest’ultimo ha avuto una lunga carriera cinematografica, partecipando al film come Verso la città del terrore, Le avventure e gli amori di Moll Flanders, Il presagio, La donna del tenente francese.

William Daniels (Arthur Lestrange): Daniels, classe 1927, ha all’attivo una carriera davvero straordinaria  dove non sono mancati gli impegni per la televisione e quelli per il cinema. In tv a partecipato alle serie L’Incredibile Hulk, Galactica 1980, Supercar, Scrubs medici ai primi Ferri, Grey’s Anatomy ecc. Per quanto riguarda il cinema invece ha lavorato in Il laureato, Appuntamento al buio, Alibi seducente ecc.

Laguna Blu, dove è stato girato il film

Sicuramente indimenticabili e incredibili i paesaggi che fanno parte del film Laguna Blu e hanno incantato il pubblico. Spiagge incontaminate, mare cristallino e vegetazione incolta e selvaggia. Ma dove sono state girate le scene di questa opera cinematografica? A quanto pare il film è stato diretto tra la Giamaica e le Fiji, principalmente nelle Isole Yasawa. Un posto totalmente incontaminato, che in effetti per la straordinaria bellezza ha affascinato gli spettatori.

Laguna Blu, una terribile accusa

Quando uscì il film Laguna Blu, oltre al successo che ottenne da parte del pubblico, non mancarono però neanche alcune polemiche che si generarono. In particolare volarono delle accuse davvero molto forti nei confronti di questa opera e in particolare legate alla giovane età dei protagonisti. Ricordiamo infatti che Brooke Shields quando partecipò al film aveva soltanto 15 anni.

Ecco perché dunque arrivarono puntuali accuse di pornografia infantile, soprattutto viste alcune scene di nudo che hanno fatto molto parlare. Pare però che a queste critiche il regista volle rispondere personalmente spiegando che per prevenire qualsiasi tipo di possibile critica o accusa, in realtà l’attrice Shields non dovette mai girare scene di nudità, che invece furono assegnate ad una controfigura.

Sembra dunque che il regista fu davvero molto attento a fare in modo che tutto fosse assolutamente in regola, tanto da accertarsi anche che il seno nudo della giovane attrice non venisse mai svelato specialmente grazie ai suoi lunghi capelli che le scendevano proprio davanti al costato coprendo di fatto tutto. All’epoca però la vicenda fece davvero scalpore, tanto che addirittura pare che la Shields fu anche chiamata a testimoniare al Congresso degli Stati Uniti d’America, confermando che qualsiasi tipo di scena di nudo non fu in realtà mai stata girata da lei in persona, ma dalla sua controfigura.

Altra polemica riguardò ancora una volta il regista, che fu accusato della volontà di veicolare un messaggio di romanticizzazione dell’incesto. Anche in questo però non si è mai fatta chiarezza se nel film i due protagonisti all’interno della storia fossero in realtà uniti da un legame di sangue o meno.

Laguna Blu, remake e sequel tratti dal film

A quanto pare dal romanzo scritto di Henry De Vere Stacpoole, La laguna azzurra, prima del film Laguna Blu erano già stati girati altri due film basati sulla storia. Nel 1923 uscì nelle sale Blue Lagoon e nel 1949 Incantesimo nei mari del sud. Sembra anche che nel 1982, quindi soltanto 2 anni dopo l’uscita di Laguna Blu, fu girato Paradise che ha visto alla regia Stuart Gillard e che porta in scena una storia molto simile a quella del predecessore. È stato poi invece nel 1991 che fu girato Il sequel di Laguna Blu, dal titolo Ritorno alla laguna blu, del regista William A. Graham. Un remake invece fu girato nel 2012, con il film per la tv dal titolo Laguna Blu il risveglio.

I film da non perdere se hai amato Laguna Blu

Se hai particolarmente apprezzato il film Laguna Blu e sei alla ricerca di opere cinematografiche simili, ecco alcune proposte che fanno al caso tuo.

Paradise – Sicuramente da citare per primo è proprio il film Paradise del 1982, che ha visto alla regia Stuart Gillard e come protagonisti Phoebe Cates e William Aames. Nel film troviamo la protagonista Sarah, una giovane quattordicenne orfana del padre che è accompagnata dall’unico servo rimasto. I due si uniscono ad una carovana diretta verso Damasco, dove vi sono anche un pastore protestante, la moglie e il figlio. La carovana viene poi attaccata da un mercante arabo interessato alla giovane Sarah. La ragazza riesce a fuggire insieme al figlio del pastore David, e insieme proseguono il loro viaggio verso il deserto.

Cast Away – Consigliatissimo anche il film Cast away, del 2000 e diretto dal regista Robert Zemeckis. Come protagonista troviamo Tom Hanks, che nel lungometraggio interpreta il ruolo di un dirigente della Fedex. Durante un viaggio aereo avviene un incidente e il mezzo precipita su un’isola. L’uomo dunque si ritrova improvvisamente da solo a lottare per la sua sopravvivenza. Tutti i fan di Tom Hanks possono trovare sulla piattaforma Netflix diverse opere in cui ha recitato.

Travolti da un insolito destino della azzurro mare d’agosto – Film del 1974 diretto dalla regista Lina Wertmuller, vede come protagonisti una straordinaria Mariangela Melato e Giancarlo Giannini. La Melato interpreta una donna molto ricca ed elegante, mentre Giannini un marinaio un po’ rozzo. Per una serie di coincidenze i due si ritrovano dispersi in mare aperto con un guasto al loro gommone e approdano su un’isola deserta, dove si accorgono anche dei loro sentimenti a volte contrastanti.

Ritorno alla laguna blu – È del 1991 il film Ritorno alla laguna blu del regista William A. Graham. Come abbiamo già specificato questo è il sequel di Laguna Blu. La storia inizia con il salvataggio di un bambino su una barca alla deriva. Quest’ultimo dunque viene fatto a salire a bordo di una nave, in cui però scoppia il colera. Il capitano deciderà di far scendere in mare una scialuppa dove saliranno a bordo una donna Sarah, sua figlia Lilli, un marinaio e il piccolo bambino precedentemente salvato.  La scialuppa approderà su un’isola deserta, in cui si ripropone lo stesso tipo di trama di Laguna Blu. I due bambini cresceranno da soli dopo la morte della donna, e scopriranno i loro sentimenti.

Tutte le curiosità su Laguna blu

Sono diverse le curiosità che ruotano attorno al famoso film Laguna Blu. Scopriamo insieme alcuni fatti interessanti che probabilmente in pochi conosceranno.

  • Primo fatto davvero molto curioso riguarda una critica feroce al film e in particolare all’attrice Brooke Shields. L’allora ragazzina infatti vinse addirittura un premio, il Razzie Award come peggiore attrice, per la sua interpretazione a quanto pare poco convincente.
  • Un altro interessante fatto riguarda le riprese vere e proprie che vennero fatte per il film. A quanto pare infatti tutta la troupe e il cast si scontrarono con delle difficoltà non di poco conto, poiché la location dove si trovavano era un’isola praticamente deserta dove non c’era né un luogo dove poter vivere, e nemmeno acqua potabile. Troupe e cast dunque dovettero dormire addirittura per 5 mesi in una tenda.
  • Un fatto curioso riguarda invece anche gli animali e in particolare una tipologia di iguana che proprio grazie alle riprese di questo film venne scoperta. Si è trovata in effetti una particolare specie davvero molto rara, talmente tanto da essere totalmente sconosciuta ai biologi.
  • Al trentacinquesimo anniversario dall’uscita del film Laguna Blu il regista decise di ritornare proprio nella location dove furono fatte le riprese e di fare un video su questa esperienza, parlando anche ovviamente degli anni in cui girò il lungometraggio.

Laguna Blu, la colonna sonora

La colonna sonora del film Laguna blu è stata a quanto pare interamente creata da Basile Poledouris. Scopriamo insieme tutte le tracce disponibili, che possono essere ascoltate su YouTube.

  1. Love Theme
  2. Main title
  3. Fire
  4. The island
  5. The sands of time
  6. Padd’s death
  7. The children grow
  8. Lord of the lagoon
  9. Love theme
  10. Underwater courtship
  11. The kiss
  12. Richard sees Paddy
  13. The birth
  14. Bad people/ baby swim
  15. The memories
  16. 3 point to port /end titles

Laguna Blu, dove vedere il film in streaming

Per coloro che avessero intenzione di vedere il film Laguna blu in streaming, ecco le piattaforme dove è possibile trovarlo. Sembra infatti che tale opera è possibile acquistarla su Rakuten TV, CHILI e Google Play.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> V per Vendetta: perché il personaggio di Guy Fawkes è ancora attuale

Laguna Blu, le frasi più belle

  • “Vorrei che mi cadesse dal cielo un libro con le risposte”
  • “Non possiamo capire tutto, solo Dio capisce tutto”

Laguna Blu, il trailer del film