Home Streaming Point Break: 5 curiosità che devi conoscere sul film cult degli anni...

Point Break: 5 curiosità che devi conoscere sul film cult degli anni ’90

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30

Indiscussa è la fama di Point Break, che ancora oggi è un’opera cult molto apprezzata dal pubblico. Ecco alcune curiosità e informazioni inerenti a questo film.

Point Break
Point Break (Youtube)

Nel 1991 esce il film della regista Kathryn Bigelow dal titolo Point Break. Quest’ultimo, che ha nel cast attori del calibro di Keanu Reeves e Patrick Swayze, ha riscosso in poco tempo durante gli anni ’90 un successo incredibile.

Tale opera cinematografica infatti è diventata un vero e proprio cult, grazie ad una storia avvincente, girata magistralmente dalla Bigelow e che mixa sapientemente thriller, avventura e azione.

Scopriamo maggiormente nel dettaglio curiosità e tutto ciò che c’è da sapere su questo incredibile film.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Film d’azione su Prime Video, i titoli ricchi di pathos che stavi cercando

Point Break, la trama

  • Paese: Stati Uniti d’America
  • Anno: 1991
  • Durata: 122min
  • Regia: Kathryn Bigelow
  • Cast: Keanu Reeves, Patrick Swayze, Gary Busey e altri

Al centro della trama del film Point Break troviamo un investigatore, l’agente speciale Johnny Utah, che prende parte ad un’operazione molto importante e difficile. Da tempo infatti una organizzazione criminale riesce a mettere a segno dei colpi importanti in alcune banche. L’anziano agente Angelo Poppas crede che i colpevoli legati a questi atti siano in realtà dei surfisti, che sfruttano i soldi ricavati per potersi finanziare viaggi in tutto il mondo per seguire la loro passione per le onde. Soltanto un uomo però crede alla sua teoria, e cioè il giovane Utah che decide di infiltrarsi tra i surfisti per cercare di smascherare il loro “gioco”. Questo lavoro, lo porterà a conoscere un mondo appassionante e pericoloso che lo colpirà profondamente.

Point Break, il cast del film

Il film Point Break è rimasto nei cuori di moltissime persone, che lo hanno visto e rivisto. Tale opera cinematografica deve il suo successo però anche e soprattutto ad un cast degno di nota.

  • Keanu Reeves (Johnny Utah): Reeves è uno degli attori più conosciuti e apprezzati di Hollywood, che ha recitato in alcuni film di grande successo, uno fra tutti Matrix. Lo abbiamo visto però partecipare anche nel cast di opere come Johnny Mnemonic, Il profumo del mosto selvatico, L’avvocato del diavolo, Costantin, e altro. L’uomo inoltre ha anche diretto e interpretato un film dal 2013 dal titolo Man of Tai Chi.
  • Patrick Swayze (Bodhi): Protagonista insieme a Keanu Reeves nel film Point Break è anche Swayze. L’uomo purtroppo è venuto a mancare già da diversi anni, nel settembre del 2009. Diversi i film che lo hanno portato al successo tra cui veri e propri cult come Dirty Dancing – balli proibiti e Ghost. Swayze ha partecipato ad altri film come Donnie Darko o One Last Dance.
  • Lori Petty (Tyler Endicott): La Petty è una attrice statunitense che ha preso parte a diversi ruoli sia per il cinema che per serie tv. Ha recitato ad esempio in telefilm come Star Trek Voyager, Prison Break, Orange is the new black e Gotham. Per quanto riguarda la filmografia, ha lavorato in Ragazze vincenti, Poetic Justice, Tank Girl e altro ancora.
  • Gary Busey (Angelo Pappas): Busey è un attore americano, classe 1944, che è noto soprattutto per la saga di Arma Letale. Altri però sono stati i film importanti a cui ha preso parte come ad esempio Un mercoledì da leoni, Trappola in alto mare, Strade perdute, Paura e delirio a Las Vegas.
  • John C. McGinley (Ben Harp): Altro attore che fa parte del cast di Point Break è McGinley. L’uomo è particolarmente noto anche per un ruolo che ha portato avanti per diversi anni per la serie televisiva Scrubs.  Sempre per la televisione ha lavorato anche in Burn notice, Chicago PD e altro ancora. Per ciò che concerne invece la filmografia, ha recitato in Platoon, Seven, Ogni maledetta domenica, La battaglia dei sessi ecc.

Point Break, il significato del titolo

Per chi non lo sapesse point break è in realtà un termine che viene utilizzato in particolare nel mondo del surf. Sembra infatti che si riferisca in realtà ad un fondale roccioso del luogo in cui viene svolta questa pratica sportiva, che è definito anche spot.

Altri tipi di fondali sono il beach break e cioè quello sabbioso, il reef break ovvero quello dove vi è la barriera corallina e l’artificial break in cui le onde del mare vanno ad infrangersi sulle barriere artificiali. Sostanzialmente dunque il point break è un punto di rottura, cioè il luogo in cui l’onda va ad incontrare il fondale e dunque si infrange su esso.

Dove è stato girato il film Point Break

Per tutti coloro che si sono chiesti dove è stato girato il film Point Break, scopriamo nel dettaglio tutte le informazioni in merito. Ovviamente come molti sapranno gran parte della narrazione viene svolta proprio in stupende spiagge, e in particolare quelle della California.

Ad esempio si trova a Santa Monica alla 42505 East Pacific della Coast Highway il celebre Neptune’s Net, dove l’agente infiltrato Johnny entra in contatto con Bodhi e gli altri servisti. A quanto pare tale locale inoltre esiste dunque realmente e ci si può anche fermare per un pasto. Un’altra location è la Latigo Beach che è situata a Malibù, per quanto riguarda invece il luogo di lavoro dell’agente Utah, il palazzo è situato a Los Angeles al 110000 di Wiltshire Boulevard.

Altro luogo iconico luogo si trova in Oregon ad Oceania sulla Cannon Beach, dove è stata girata la bellissima scena sul finale del film.

Point Break, chi sono i doppiatori italiani

Tra le tante informazioni che possiamo dare sul film Point Break, vi è anche la lista dei professionisti che hanno doppiato in italiano i vari attori presenti nel cast.

  • Mauro Gravina – Johnny Utah
  • Mario Cordova – Bodhi
  • Pietro Biondi – Angelo Pappas
  • Massimo Lodolo – Roach
  • Giuppy Izzo – Tyler Endicott
  • Gaetano Varcasia – Rosie
  • Riccardo Onorato – Babbit
  • Fabrizio Vidale – Alvarez
  • Massimo Rinaldi – Dea Deets

Point Break, il remake di Ericson Core

Nel 2015 è uscito il remake del film Point Break, con titolo omonimo e che ha visto alla regia Ericson Core. La volontà di voler portare avanti questo progetto è stata resa nota nel 2011 e la sceneggiatura fu affidata a Kurt Wimmer. Le riprese vere e proprie avvennero soltanto nel 2014 iniziandole a Berlino e poi spostandosi in varie altre location tra cui Austria, Italia, Svizzera, Venezuela, Messico, India, America, Polinesia francese.

Una curiosità su questo remake è che inizialmente la produzione aveva scelto nel ruolo di Bodhi, che era stato interpretato da Patrick Swayze nel film del 1991, l’attore Gerard Butler. Quest’ultimo però, anche se l’accordo era già stato preso, decise di abbandonare il progetto soltanto pochi mesi prima dell’inizio delle riprese. Butler stato poi sostituito da Edgar Ramirez.

Point Break, record di incassi

A quanto pare il film Point Break fu accolto molto bene dal pubblico alla uscita nelle sale nel 1991. Tale fu la fama e il successo ottenuto che riuscì ad incassare anche cifre davvero molto importanti al botteghino. Il budget che era stato utilizzato per il film aveva previsto circa 24 milioni di dollari, mentre gli incassi che sono stati ottenuti si aggirano ai 97 milioni di dollari.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Film post apocalittici su Prime Video, 5 storie tra dramma e fantascienza

Point Break, 5 curiosità che devi conoscere

Scopriamo insieme quali sono le curiosità che riguardano il film Point Break, vero e proprio cult degli anni ’90.

  • Una prima curiosità riguarda l’attore Patrick Swayze, che ha interpretato nel film il ruolo di Bodhi. A quanto pare infatti l’uomo era un vero e proprio appassionato di paracadutismo e decise di realizzare alcune scene di skydive contro lo stesso parere e volontà dei produttori. Per attuare le scene a quanto pare fece addirittura più di 50 lanci, non utilizzando alcuna controfigura.
  • Un altro interessante dettaglio riguarda invece Keanu Reeves che nel film interpreta invece l’agente dell’FBI Johnny Utah. Quest’ultimo personaggio nella storia parla di un infortunio al ginocchio che gli aveva impedito di portare avanti una carriera nel mondo del football. A quanto pare simile destino è capitato all’attore Reeves, che è stato in passato un ottimo giocatore di hockey e che subì un grave infortunio al ginocchio che ha stroncato la sua carriera sportiva. Sicuramente Point Break è inoltre tra i film che gli ha cambiato la vita, dandogli la meritata notorietà.
  • Un’altra curiosità riguarda invece un altro membro del cast e cioè Anthony Kiedis. Quest’ultimo ha partecipato al film, ma in realtà è più famoso per essere il frontman del gruppo musicale Red Hot Chili Peppers.
  • Sembra che la scelta del titolo del film non fu così immediata. Inizialmente si era pensato di intitolarlo Johnny Utah, come il protagonista. Successivamente invece fu anche ribattezzato Riders on the Storm, esattamente come la canzone del celebre gruppo The Doors. Alla fine invece per rendere maggiormente l’idea di un film che volesse puntare molto sul tema del surf, si scelse Point Break.
  • Nessuno degli attori pare avesse avuto una grande esperienza per quanto riguarda il surf e sembra che l’attore Patrick Swayze addirittura durante le riprese si ruppe quattro costole.

Point Break, la colonna sonora

Per quanto riguarda la colonna sonora del film Point Break, il titolo è Point Break Music from The Motion Picture, ed è ovviamente del 1991. È possibile ascoltare questa soundtrack su YouTube.

  1. Nobody rides for free – Ratt
  2. 7 and 7 is – Arthur Lee
  3. Hundeads of tears – Sheryl Crow
  4. If 6 was 9 – Jimi Hendrix
  5. Smoke on the water – Deep purple
  6. So long cowboy – Wsestworld
  7. Criminal – Public Image ltd
  8. My city -Shark Island
  9. Rose colored glasses – School of fish
  10. I want you – Concrete blonde
  11. Down to the wire – Little Caesar
  12. Over the edge – L.A. Guns
  13. I will not fall – Wire Train

Point Break, dove vederlo in streaming

Per tutti coloro che avessero intenzione di vedere il film Point Break, fortunatamente è possibile farlo in diverse piattaforme streaming. Primo fra tutti ad esempio, se si se si dispone di un abbonamento, è Amazon Prime Video. Stessa cosa è possibile anche su Now.

Si può anche scegliere il noleggio di questa opera cinematografica sempre in streaming e su diverse piattaforme come ad esempio Apple iTunes, CHILI e Google Play.

Point Break, le frasi celebri

Ecco alcune frasi che hanno reso celebre il film Point Break, che sono rimaste per sempre nella storia.

  • “Devi sentire l’onda, ascoltare la sua energia, sincronizzarti e poi lasciarti andare. Non hai bisogno di vedere”.
  • “Se vuoi il massimo devi essere pronto al massimo”.
  • “Io credo che neanche tu hai ancora capito il vero spirito del surf. È uno stato mentale dove prima ti perdi e poi ti ritrovi”.

Point Break, il trailer del film

5 film da vedere se ti è piaciuto Point Break

Per coloro che hanno apprezzato particolarmente il film cult Point Break, ci sono diverse proposte di film altrettanto avvincenti e appassionanti che possono fare al caso tuo. Scopriamo insieme alcune selezioni consigliate per voi.

  • Die Hard: Per gli amanti dei film d’azione e avventurosi sicuramente imperdibile la saga di Die Hard. Si tratta infatti di una serie di film polizieschi che hanno sviluppato la loro storia in un arco temporale di circa 25 anni, in cui il protagonista è il personaggio John Mclane, agente di polizia che deve affrontare diverse indagini pericolosissime.
  • Fast & Furious: Altra saga consigliatissima è quella dei film di Fast & Furious. La trama di tali film è cresciuta e cambiata nel corso del tempo, puntando l’attenzione all’inizio soltanto su ciò che concerne le corse d’auto, e a mano a mano inserendo anche altri dati di spionaggio che sono tipici di alcuni film di azione.
  • S.W.A.T. Squadra speciale anticrimine: Opera del 2003 che vede alla regia Clark Johnson e si identifica sempre come un film d’azione e poliziesco. Si tratta in realtà di un adattamento cinematografico della celebre serie SWAT della metà degli anni ’70. Per quanto riguarda la trama troviamo la squadra speciale SWAT a cui viene assegnato il compito di scortare un criminale fuori dalla città di Los Angeles e consegnarlo all’FBI. La squadra però si ritrova nei guai quando il loro protetto decide di offrire 100 milioni di dollari a chiunque lo aiuti a liberarsi, centrando su di sé però l’attenzione di diversi criminali.
  • Parker: Altro film consigliato per chi ha apprezzato Point Break è il thriller del 2013 diretto da Taylor Hackford. La storia viene tratta da un romanzo scritto da Donald E. Westlake dal titolo Flashfire: fuoco a volontà. Nella storia troviamo un fuorilegge che viene dato per morto dai suoi compagni criminali dopo una rapina, che decide di compierne un’ultima con l’aiuto di una donna.
  • The transporter legacy: È invece del 2015 il film The Transporter Legacy che è stato diretto da Camille Delamarre. Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un thriller poliziesco e d’azione. Nella trama è protagonista Frank Martin Jr, un autista che si occupa di trasportare qualsiasi tipo di cosa. Viene richiesto il suo aiuto da parte di una donna, Anna, che lo coinvolge in una fuga dopo aver messo a segno una rapina. In realtà Anna ha anche rapito il padre di Frank, ricattandolo per farsi aiutare a eliminare un boss della mafia russa, che l’aveva costretta alla prostituzione quando era più piccola.