Home Televisione Jeanne Covey Vite al limite: perchè ha fatto causa al programma?

Jeanne Covey Vite al limite: perchè ha fatto causa al programma?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:42

Vite al limite Jeanne Covey è la protagonista della serata di domani: sapete che ha fatto causa al programma? Il motivo.

Vite al limite Jeanne

Domani sera torna in onda con una nuova puntata lo show nato in America e che negli ultimi anni ha spopolato anche in Italia con grande successo.

Protagonista della puntata che andrà in onda su Real Time è Jeanne che è stata protagonista di una delle puntate più drammatiche dello show.

La sua storia ha catturato l’attenzione di tutti, visto che la donna dopo la fine del programma ha fatto anche causa alla produzione, poichè lei ha ammesso che le era stato promesso che tutte le spese mediche erano a carico loro e cosi non è stato.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>  Vite al limite, sapete quale sono le cinque storie finite male?

Vite al limite Jeanne: vi ricordate la sua storia?

Vite al limite come sempre torna in onda con una nuova puntata su Real Time che ripercorre i casi trattati dal dottor Nowzaradan, protagonisti sono i suoi pazienti.

Una di loro è stata proprio Jeanne: 39 anni vive a Big Sandy in Texas, quando il suo percorso è iniziato pesava 318 kg, ma il peggio doveva ancora arrivare. Arrivata in clinica ha dovuto pensare a sua madre, colpita da un improvviso malore e costretta al ricovero, questo le ha fatto decidere di non poter portare avanti il suo percorso nella clinica.

Il problema della mamma è stato solo la cornice a quello che le è successo dopo, circa sei mesi dopo l’ingresso nel programma la donna è stata costretta ad abbandonare lo show a seguito della drammatica morte di suo padre. E’ ovvio che anche secondo le regole del programma il suo percorso alla conta dei fatti si è rivelato nullo, ha infatti perso solo 14 kg raggiungendo così il peso di 304 kg.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Vite al Limite Annjeanette: il suo un risultato incredibile

Il Dottor Nowzaradan rimasto sconvolto davanti alla triste vicenda di Jeanne, ha messo a disposizione anche un terapista che la potesse aiutare in un momento cosi difficile della sua vita. Ma le cose sono andate diversamente.