Home Personaggi Corrado, come è morto il conduttore? Un grande dolore per la Tv

Corrado, come è morto il conduttore? Un grande dolore per la Tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:11

Corrado ha scritto la storia della televisione. Come è morto il noto conduttore, diventato amico degli italiani?

Corrado
Fonte foto Instagram @corradomantonifan

Corrado ha rappresentato cinquant’anni di storia della televisione, ma anche della radio. Conosciuto per il suo timbro di voce inconfondibile, è stato uno dei capisaldi della televisione italiana, portando al successo numerose trasmissioni, oltre che diversi personaggi.

Corrado Mantoni è nato a Roma il 2 agosto del 1924 e sempre nella stessa città è mancato l’8 giugno del 1999. Il presentatore se n’è andato silenziosamente. Una grave malattia lo ha portato via all’affetto dei cari e del pubblico italiano che lo amava, dopo che la sua era diventata una voce ormai famigliare all’interno delle case.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Daniela Zuccoli, vedova di Mike Bongiorno: la rivelazione sconcertante

Corrado, una malattia lo portò via 22 anni fa

Oggi alle ore 14 andrà in onda su Rai Uno, la trasmissione Il Pranzo è Servito, che trovò grande fortuna e successo grazie al suo conduttore storico, Corrado. Come ha chiarito Flavio Insinna, il nuovo presentatore, il suo intento è quello di omaggiare uno dei più grandi conduttori televisivi di sempre.

Il volto storico della televisione ci lasciò 22 anni fa. La sua morte fu causata dall’aggravarsi di una grave malattia, una neoplasia polmonare che gli era stata diagnosticata nel gennaio di quell’anno. Un’istituzione dei media italiani. Infatti, prima di diventare celebre in televisione, Corrado è stato il primo conduttore di una radio italiana, dove vi restò per quarant’anni. Fu sempre la sua voce a raccontare eventi storici come la fine della seconda guerra mondiale o la vittoria della repubblica al referendum del 2 giugno del 1946.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Flavio Insinna gode del trionfo, sui social è pioggia di ringraziamenti

Ricordato come uno dei padri fondatori della televisione italiana insieme a Mike Bongiorno e Raimondo Vianello, oggi in tanti sicuramente dedicheranno un pensiero a lui, rivedendo in televisione il noto programma Il Pranzo è Servito. La trasmissione andrà in onda su Rai Uno e sarà condotta da Flavio Insinna, affiancato da Ginevra Pisani, già Professoressa a L’Eredità. L’appuntamento imperdibile è per oggi pomeriggio alle ore 14 sul primo canale.