Home Musica Emis Killa su Twitter volano parole forti: uno sfogo pesante

Emis Killa su Twitter volano parole forti: uno sfogo pesante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:35

Emis Killa scatenato su Twitter: il rapper non la manda a dire e attacca frontalmente trapper e influencer, parole forti.

emis killa twitter
Emis Killa (Instagram)

Emis Killa scatenato su Twitter, che cosa succede? Il rapper usa parole forti contro trapper e influencer: “Mi sono svegliato con la voglia di svelare quello che nessuno ammette”.

Il cantante ha sorpreso tutti i suoi follower sui social con una serie di tweet infuocati che sono apparsi nelle ultime ore, anche se non è la prima volta che finisce nei guai per alcune affermazioni considerate un po’ troppo “ardite”.

Già l’anno scorso Emis, all’anagrafe Emiliano Rudolf Giambelli, era finito nella bufera per alcune affermazioni considerate offensive e misogine da alcuni utenti. Il 31enne aveva affermato di non amare le donne poco femminili “con i peli e si comportano da uomo”.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Emis Killa, la confessione sconvolgente sull’ex fidanzata

Emis Killa, su Twitter volano parole forti: attacco a influencer e trapper

Riguardo le persone con disabilità, il cantante aveva fatto una battuta riguardo il fidanzarsi con una persona sulla sedia a rotelle: “Se i ragazzi scappano poi puoi sempre investirli” aveva detto per sdrammatizzare la domanda di un fan ammettendo, però, che la disabilità fisica non fosse un limite, per lui, all’amore.

Emis Killa, però, non sembra curarsi troppo delle critiche e ha condiviso una serie di commenti su Twitter che, probabilmente, faranno arrabbiare diverse persone. Ha ammesso di essersi svegliato con la voglia di svelare alcune verità che, a suo dire, tutti sanno ma non hanno il coraggio di ammettere, quali saranno mai?

Prima di tutto se l’è presa con i rapper che, secondo lui, sembrano ricchi ma in realtà “Condividono un appartameno minuscolo con 2 o 3 amici tossici e vivono nello zozzume. Successivamente nel suo mirino sono finite anche le influencer, poiché più di una di loro “in realtà fa la escort” secondo la sua opinione.

emis killa twitter

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Emis Killa nella bufera: rifiuta di farsi le foto con i fan ecco perché

Ultima stoccata ai colleghi rapper che con i “veri balordi” vanno a cena e non si mettono a fare “le mosse” nei video musicali. Non c’è che dire, Emis si è sfogato per bene, anche contro i buonisti sui social che sarebbero, nel 95% dei casi, delle persone orribili in realtà. Scopriremo se qualcuno avrà da ridire nei confronti delle parole del rapper su Twitter; per ora tra i commenti ci sono diversi utenti che supportano le sue parole e gli danno assolutamente ragione.