Home News Emis Killa nella bufera, ancora accuse per il rapper: sei un maschilista

Emis Killa nella bufera, ancora accuse per il rapper: sei un maschilista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:44
CONDIVIDI

Questa sera Emis Killa è atteso ai Seat Music Awards 2019, tuttavia non si fermano le polemiche di quanti lo accusano di essere maschilista.

emis killa

Emis Killa salirà questa sera sul palco dei Seat Music Awards 2019, tra i più attesi festival musicali dell’estate con alla conduzione Carlo Conti Vanessa Incontrada.

Tuttavia sul web non si è ancora placata la bufera che ha coinvolto in questi giorni il rapper, il motivo? Una frase poco felice lanciata su Twitter nei giorni scorsi che gli ha tirato dietro l’ira dei fan.

Emis Killa nella polemica

Emis Killa fa un uso smodato dei social e spesso non riesce a trattenersi dallo scrivere alcune esternazioni.

Nei giorni scorsi giorni il rapper è stato nuovamente al centro una bufera sulla rete dopo che su Twitter ha scritto alcune frasi poco felici.

” A una donna -scrive sul noto social- non dovrebbero mai puzzare le ascelle”, una frase questa che ha lasciato gli utenti di Twitter sconcertati.

Tanto che c’è chi lo prende in giro elencando tutte le cose che fanno le donne di “sconveniente” come l’andare in bagno. Altri invece, hanno preso le parole di Emis con meno ironia.

Lo hanno infatti accusato di essere maschilista e di essere rimasto all’età della pietra “Siamo ancora a l’omo ha da puzza?! si chiedono in molti. Altri invece si domandano se abbia avuto davvero il coraggio di scrivere una cosa simile “Ti prego, dicci che ti hanno hakerato il profilo” scrive simpaticamente un utente del noto social.

Insomma, c’è da spettarsi che quando Emis Killa salirà sul palco dei Seat Music Awards 2019 Twitter si scatenerà.