Home News Laura Torrisi in ospedale, torna in sala operatoria: cosa succede?

Laura Torrisi in ospedale, torna in sala operatoria: cosa succede?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:19
CONDIVIDI

Laura Torrisi ha pubblicato uno scatto dall’ospedale, l’attrice combatte da tempo con una malattia: di cosa si tratta?

Laura Torrisi ospedale malattia

Su Instagram è apparso nelle scorse ore uno scatto di Laura Torrisi su un lettino da ospedale, la nota solo tre mesi fa era stata operata con la speranza di non dover tornare a combattere con la malattia che da anni la perseguita.
La Torrisi come molte altre donne combatte da anni contro l’endometriosi, una patologia femminile che se non tenuta sotto controllo può essere invalidante.

Laura Torrisi in ospedale: che cos’è l’endometriosi

“Tre mesi fa pensavo di aver chiuso un ciclo e invece eccomi qua” ha ammesso sui social l’attrice toscana, pubblicando uno scatto che la ritrae sul letto d’ospedale: capelli legati, calze anti trombo e smalto tolto, pare essere pronta per un nuova operazione.

La nota attrice, volto di numerose fiction Mediaset, non perde il buon umore mentre annuncia ai fan dell’ennesimo ricovero “Cadi 7 e ti rialzi 8” scrive infatti, lasciando intendere che potrebbe doversi sottoporre a una nuova operazione.

Tre mesi fa era stata sottoposta a un delicato intervento all’utero, come svelato n quell’occasione da anni la 41enne porta avanti la sua battaglia contro l’endometriosi e il leiomioma.

Endometriosi e leimioma, che malattia ha Laura Torrisi?

Lo scorso Capodanno per Laura è stato decisamente diverso dal solito, l’attrice si è infatti sottoposta a un’operazione per contrastare l’endometriosiosi e il leimioma dell’utero. L’endometriosi è una malattia che colpisce le donne, causata dalla presenza dell’enometrio (una mucosa che riveste la cavità uterina) all’esterno dell’utero.

Questa particolare patologia colpisce circa 3 milioni di donne e spesso si manifesta fin dalla prima mestruazione, nonostante ciò non è sempre facile diagnosticarla. Si tratta di una malattia invalidante, che causa forti dolori (anche cronici) non solo durante il ciclo: può causare dolori nei rapporti ses*uali e sub-feritilità o infertilità.

Quando si parla di Leimioma stiamo parlando di un tumore benigno, che può svilupparsi nell’utero, nello stomaco o nell’esofago. Quello che tre mesi fa ha operato la Torrisi era localizzato nell’utero. Nonostante la speranza della nota attrice fosse quella di chiudere con questo doloroso capitolo nelle ultime ore ha ammesso di essere tornata in ospedale.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Torrisi (@torrisilaura)

Torrisi, l’importanza della sua testimonianza

Laura Torrisi si è raccontata senza filtri la sua malattia, che colpisce numerose donne nel mondo e di cui ancora oggi si parla troppo poco. L’attrice insieme ad altre colleghe, come Nancy Brilli, affette dalla stessa patologia stanno aprendo un ampio dibattito sulla questione in questo modo aiutano altre donne che si sentono ripetere di ”essere esagerate” e che spesso incontrano problemi sul posto di lavoro.

Fece scalpore un anno fa l’intervento radiofonico di Carmen Di Pietro contro un’ascoltatrice che raccontava che, a causa dei dolori provocati dall’endometriosi non riusciva ad andare al lavoro: “Se hai il ciclo e non vai a lavoro non sei degna di essere donna” tuonò la showgrl.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carmen di Pietro (@carmendipietroofficial)

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>Guenda Goria come Laura Torrisi: soffrono della stessa patologia

Il suo intervento su Radio Globo, per il quale la Di Pietro si è prontamente scusata una volta informata sulla questione, aprì la strada a una serie di dibattiti in merito che rivelò quanto in Italia questa patologia fosse poco conosciuta e compresa.