Home Televisione Alberto Matano sconvolto a La Vita in diretta: “Immagini disumane”

Alberto Matano sconvolto a La Vita in diretta: “Immagini disumane”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:13
CONDIVIDI

Alberto Matano sconvolto a La Vita in diretta: “Un trattamento disumano“, il conduttore rimane letteralmente senza parole.

alberto matano vita in diretta
Alberto Matano. La vita in diretta (Rai play)

Alberto Matano a La Vita in diretta sconvolto da una storia che non vorrebbe mai raccontare: “Una cosa disumana“.

Il conduttore ogni giorno tratta tematiche molto complicate che toccano temi spesso delicati e complessi ma, grazie alla sua professionalità, riesce a mantenere un contegno veramente invidiabil anche nell’affrontare le storie più drammatiche.

Tuttavia uno dei servizi che ha mandato in onda oggi, a La Vita in Diretta, l’ha toccato tanto da lasciarsi andare a commenti personali che fanno intuire quanta difficoltà abbia provato nel parlarne.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Alberto Matano riprende i suoi ospiti a La Vita in diretta: ecco che succede

Alberto Matano a La Vita in diretta un servizio lo sconvolge: “Disumano”

alberto matano la vita in diretta
Alberto Matano, Fonte foto: Rai Play

In effetti il tema trattato durante la puntata del programma è veramente difficile da accettare: si tratta di un caso di maltrattamenti in una Casa di Riposo dove sono ospiti dei disabili.

Il fatto è accaduto in provincia di Milano, a Cesate, dove i Carabinieri hanno scoperto un grave caso di umiliazioni e violenze nei confronti di alcuni ospiti della coperativa affetti da disabilità mentali.

Matano ha definito il caso veramente ignobili: “Queste immagini vanno oltre l’indignazione” ha ammesso il conduttore de La Vita in diretta, che è visibilmente toccato dalla vicenda disdicevole.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> La Vita in diretta, la frase indigna il web: “Ribellatevi alle mascherine”

Il giornalista, ogni giorno, si occupa di questioni di attualità e di cronaca attraverso i servizi sempre accurati dei suoi inviati che riportano tutte le novità dei vari casi trattati. Nelle settimane scorse Matano è stato in prima linea sul caso di Denise Pipitone, forse ritrovata in Russia.

Una vicenda che, purtroppo, non si è risolta felicemente poiché si è scoperto che la ragazza ventenne che cerca i suoi familiari non è, in realtà, la bambina scomparsa in Sicilia tanti anni fa.