Home Personaggi Alessio Boni che lavoro faceva prima? “È stata un’esperienza bestiale”

Alessio Boni che lavoro faceva prima? “È stata un’esperienza bestiale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:32
CONDIVIDI

Alessio Boni è tra gli attori più amati del panorama televisivo italiano, ma sapete che lavoro faceva prima di diventare famoso? “È stata un’esperienza bestiale

Alessio Boni che lavoro faceva prima? "È stata un’esperienza bestiale"
A. Boni, Fonte foto: GettyImages

Personaggio molto amato, seguito sul social ed in televisione grazie alle sue tante apparizioni, Alessio Boni non ha sempre avuto le idee chiare su che lavoro intraprendere e qualche tempo fa ha rivelato cosa faceva prima di diventare famoso: “È stata un’esperienza bestiale“.

Come probabilmente i fan dell’attore già sapranno, Boni comincia la sua carriera in teatro nel 1988 e di seguito approda in televisione per poi arrivare fino al grande schermo.

La carriera dell’artista è davvero molto ricca, ma di seguito sarà spiegata più nel dettaglio.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Tommaso Zorzi, quella rivelazione inaspettata: “voglio sfatare questo mito”

Alessio Boni chi è? Età, peso, altezza

Alessio Boni che lavoro faceva prima? "È stata un’esperienza bestiale"
A. Boni, Fonte foto: Instagram (@ alessioboni66)
  • Nome e cognome: Alessio Boni
  • Data di nascita: 4 luglio 1966
  • Età: 54 anni
  • Altezza: 1.79 m
  • Peso: 77 Kg
  • Luogo di Nascita: Sarnico
  • Instagram: @alessioboni66

Il famoso attore è nato a Sarnico il 4 luglio del 1966 ed oggi ha quindi 54 anni; suo padre lavorava come artigiano, mentre sua madre era casalinga, l’attore ha anche due fratelli che si chiamano Marco ed Andrea.

Alessio non termina la scuola e a soli 14 decide di lavorare insieme a suo padre che, come detto, era un artigiano e di preciso un piastrellista.

Dopo diversi anni, però, l’attore ritorna a studiare e nel ’92 si diploma all’Accademia di arte drammatica.

Alessio Boni carriera: i primi passi nell’88 fino a Come un soffio

Alessio Boni che lavoro faceva prima? "È stata un’esperienza bestiale"
A. Boni, Fonte foto: Instagram (@ alessioboni66)

Come già spiegato in precedenza, l’attore comincia a muovere i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo nell’88 quando lavora in teatro. Alessio, però, ci mette poco a passare dalle scene al grande schermo.

Solo due anni dopo, infatti, è nella pellicola ‘Il mago‘ e qualche tempo dopo è di nuovo in teatro con ‘Dove siete? Io sono qui‘.

In seguito partecipa a ‘Sogno di una notte di mezza estate‘ ed è ne ‘L’avaro‘; dal ’98 in poi partecipa a diverse pellicole ed anche serie televisive e fiction come ‘La donna del treno‘ e ‘Incantesimo‘.

Nel 2003, però, per Boni arriva la grande occasione e con ‘La meglio gioventù‘ si fa conoscere dal grande pubblico e nel corso del tempo riesce anche a vincere numerosi premi come il Nastro d’argento come miglior attore protagonista.

Negli stessi è al centro di ‘Cime tempestose’ ed in seguito è sul grande schermo con ‘Quando sei nato non puoi più nasconderti‘ ed anche ‘Sanguepazzo‘.

Qualche tempo dopo è in ‘La bestia nel cuore‘, mentre nel 2006 partecipa a ‘Arrivederci amore, ciao‘ riunendo a vincere il Globo d’oro, poi è in ‘Viaggio segreto‘.

Poi è in ‘Guerra e pace‘ ed è il volto noto di ‘Caravaggio‘; in moltissimi ricorderanno il divertente ruolo di ornitologo interpretato da Boni nella fiction ‘Tutti pazzi per amore‘ ed anche in ‘Come un soffio‘ insieme a Valeria Golino

Alessio Bono, ve lo ricordate in Maldamore?

Alessio Boni che lavoro faceva prima? "È stata un’esperienza bestiale"
A. Boni, Fonte foto: YouTube (@ CG Entertainment)

Nel 2010 Boni è in ‘The Tourist‘, mentre qualche anno dopo prende parte a ‘Walter Chiari – Fino all’ultima risata‘; ma l’arista non si limita alla televisione italiana e sempre negli stessi anni è in Francia con ‘Odysseus‘.

Qualche tempo dopo è con Luca Zingaretti, Claudia Gerini, Ambra Angiolini e molti a altri nella pellicola ‘Maldamore‘, mentre nel 2014 partecipa all’amata fiction Rai dal titolo ‘Gli anni spezzati‘.


Fonte video: YouTube (@ CG Entertainment)

L’anno successivo è in teatro con ‘I Duellanti‘, mentre nel 2019 partecipa a ‘La compagnia del cigno‘; nello stesso anno è in ‘Enrico Piaggio – Un sogno italiano‘ mentre qualche tempo dopo è in ‘Giorgio Ambrosoli – Il prezzo del coraggio‘.

Per quanto riguarda le sue ultime partecipazioni, Boni è all’Arena di Verona al ‘Festival della Bellezza‘, mentre l’anno successivo pubblica il libro ‘Mordere la nebbia‘. Insomma, una carriera davvero incredibile quella dell’attore che sicuramente col tempo continuerà a crescere.

Alessio Boni esce Mordere la nebbia: il primo libro dell’attore

Alessio Boni non si ferma soltanto alla recitazione, ma nel marzo del 2021 è stato pubblicato anche il suo primo libro dal titolo ‘Mordere la nebbia‘ reso noto dalla casa editrice ‘Solferino‘.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessio Boni (@alessioboni66)

Alessio Boni, sapete che lavoro faceva prima di diventare famoso?

Alessio Boni che lavoro faceva prima? "È stata un’esperienza bestiale"
A. Boni, Fonte foto: Instagram (@ alessioboni66)

Non tutti lo sanno, ma Alessio non ha sempre voluto fare l’attore nella vita e prima di diventare famoso ha provato altre strade.

Oltre a lavorare come piastrellista con suo padre, l’attore lavora anche per circa un anno è mezzo nella Polizia di Stato. Appena 20enne, però, decide di trascorrere qualche anno a San Diego e comincia a lavorare come pizzaiolo, cameriere ed anche baby sitter.

Qualche tempo dopo, l’attore ritorna in Italia e comincia a lavorare come animatore.

Durante una lunga intervista a ‘Verissimo‘, l’iconico ed amato attore ha raccontato: “È stata un’esperienza bestiale, però aiuta a imparare le regola, la costanza e il rispetto“.

Alessio Boni malattia: ecco di cosa ha sofferto l’attore

Alessio Boni, durante una lunga intervista ad ‘Ok Salute e Benessere‘ ha raccontato di aver sofferto di un amore malato.

L’attore, infatti, racconta che era ossessionato da questa sua ex compagna e addirittura non riusciva nemmeno più a lavorare.

Poi per fortuna ha compreso il reale pericolo della situazione ed ha spiegato: “Finché, dagli occhi di mia madre, ho capito che il mio equilibrio era in pericolo“.

Alessio Boni vita privata: l’amore per sua moglie e per suo figlio

Alessio Boni che lavoro faceva prima? "È stata un’esperienza bestiale"
A. Boni e Nina Verdelli, Fonte foto: GettyImages

L’attore è molto riservato e non ama mettere in pubblica piazza la sua vita privata, ma qualcosa su di lui si conosce.

Alessio, infatti, è il fidanzato con la bella Nina Verdelli che ha ben diciotto anni in meno rispetto a lui; i due al momento non sono sposati, ma hanno uno splendido figlio nato il 22 marzo 2020 che si chiama Lorenzo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Alessio Boni confessa: “Ho smesso di dirlo per scaramanzia”

Alessio Boni: dove vive l’attore?

Alessio vive in Toscana in un bellissimo casale a Valdichiana, ma come lo stesso attore ha ammesso riesce a trascorrere pochi mesi all’anno presso la sua residenza a causa del suo lavoro che lo porta in giro per l’Italia e non solo.

La sua abitazione è immersa nel verde e secondo quanto raccontato dall’attore a ‘Vanity Fair‘, la sua casa gli permette di stare bene.