Home Personaggi Giovanni Scifoni, il dono più importante avuto dai genitori

Giovanni Scifoni, il dono più importante avuto dai genitori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30

Il noto ed amatissimo attore Giovanni Scifoni, protagonista al cinema e in tv, e il dono più importante avuto dai genitori

Giovanni Scifoni, il dono più importante avuto dai genitori
Giovanni Scifoni (fonte foto: YouTube, Tv2000it)

È un attore molto amato e dalla grande notorietà, Giovanni Scifoni, protagonista assoluto tanto sul grande quanto sul piccolo schermo con importanti progetti ed una carriera davvero importante e vissuta ai massimi livelli.

Talento, fascino, simpatia ed un’innata bravura per l’attore, scrittore, drammaturgo, regista e conduttore televisivo, che ben presto ha imparato a farsi amare dal pubblico che lo segue con grande interesse e trasporto nelle sue avventure lavorative.

Eppure, anche chi lo segue da tempo potrebbe non sapere qual è il dono più importante ricevuto dai suoi genitori; ecco di cosa si tratta.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Luca Argentero e Cristina Marino: “non è stato amore a prima vista”

Giovanni Scifoni genitori, il dono della fede: “Ho affrontato le mie crisi…”

Giovanni Scifoni, il dono più importante avuto dai genitori
G. Scifoni (fonte foto: Instagram, @giovanni_scifoni)

È un personaggio molto amato del mondo dello spettacolo, Giovanni Scifoni, che il pubblico ha avuto modo di conoscere e apprezzare nel corso delle sue tante esperienze professionali.

I fan lo ricorderanno al cinema per La meglio gioventù o Cambio tutto!, per citare un paio di film a cui ha preso parte, ma anche in tv con progetti del calibro di Don Matteo, Doc- nelle tue mani, Le Iene o Beati Voi, su Tv2000.

Giovanni è profondamente legato alla sua famiglia e a sua moglie Elisabetta, e a tal riguardo infatti i più attenti ricorderanno una dedica destinata proprio a quest’ultima, molto intensa e dolce.

Tra gli aspetti più importanti della vita di Scifoni, oltre alla famiglia, c’è il rapporto con la Fede, di cui ha avuto modo di parlare nel corso di una bella intervista rilasciata a Avvenire, condividendo un’informazione importante.

L’attore in questa occasione ha infatti spiegato di provenire da una famiglia neocatecumenale, e che “la fede è un dono che i miei genitori mi hanno consegnato”.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Luca Argentero, ecco il suo “paradiso in terra”: la foto ‘celestiale’

Durante la chiacchierata, Giovanni racconta di aver “affrontato le mie crisi” nel periodo in cui ha iniziato a recitare e a lavorare nei panni di attore.

La sua consapevolezza è arrivata, cambiando poi il suo punto di vista. Il dono ricevuto infatti, spiega ad Avvenire, “non era un prontuario per diventare una brava persona, ma l’incontro con Gesù che mi accettava per quello che ero”.

Parole molto importanti che svelano la profonda fede, ma anche i valori e l’insegnamento che i genitori e la famiglia dell’attore hanno saputo dargli, e che lui ha saputo cogliere.