Home News Rosalinda Cannavò dura contro Giacomo Urtis: scontro diretto

Rosalinda Cannavò dura contro Giacomo Urtis: scontro diretto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:39
CONDIVIDI

Rosalinda Cannavò replica a delle accuse. Al centro della questione un tema molto delicato. Queste le sue parole. 

Rosalinda Cannavò (Mediaset)
Rosalinda Cannavò (Mediaset)

Rosalinda Cannavò è un’attrice italiana che ha preso parte all’ultima edizione del Grande Fratello Vip. Oggi sui social pubblica una storia in cui risponde ad un commento fatto da Giacomo Urtis, l’artista musicale.

Il tema in questione è molto delicato e dunque l’attrice sottolinea come anche le parole devono esserlo. Ma cos’è successo? Scopriamo insieme cosa ha colpito profondamente nel cuore l’ex gieffina, la quale è apparsa sui social molto provata da tale evento.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Rosalinda Cannavò apre a Dayane Mello: il loro rapporto oggi

Rosalinda Cannavò, le sue parole sono mirate: cos’ha detto?

Rosalinda Cannavò (Mediaset)
Rosalinda Cannavò (Mediaset)

Rosalinda durante il Grande Fratello Vip si è lasciata andare a dei racconti molto personali della sua vita privata. Ma cos’è successo ultimamente? Delle parole non le sono piaciute. Ebbene, stiamo parlando proprio di Giacomo Urtis, il quale con un tweet scrive che anche lui è stato abusato a 6 anni dal proprio cugino, “ma non vado a spiattellarlo in giro per creare pietismo“. Quest’ultima frase ha toccato nel profondo la Cannavò, la quale ha sentito l’esigenza di rispondere con una stories sul suo profilo Instagram.

Ha premesso di aver voluto rispondere sui social, proprio perché questo confronto è iniziato così, per l’appunto da Twitter. Ha voluto sottolineare come sia assurdo che esca proprio dalla bocca dell’artista la parola “pietismo” e come sia stato indelicato il suo commento, dal momento che anche lui è stato abusato. Inoltre sottolinea come per l’attrice sia stato importante raccontare il suo evento passato, in quanto secondo lei è stato d’aiuto a tutte quelle donne che sono state malmenate e non hanno avuto il coraggio di denunciare, ciò a detta della gieffina “rende il tuo commento alquanto ridicolo e insignificante“.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Ares Gate, Rosalinda Cannavò in Procura: c’entra la morte di Leosito

Infine l’ha invitato a riflettere prima di mettere in ballo certe tematiche, “soprattutto se conosci il peso di quelle sofferenze“. L’intento della Cannavò, come ha anche scritto nella stories successiva, è semplicemente una risposta al suo commento, non vuole assolutamente fomentare altro odio.

Ma ecco che a queste storie, pochi minuti fa, è arrivata la risposta dal diretto interessato. Il quale, resosi conto dell’errore, ha chiesto pubblicamente scusa e si è mostrato evidentemente dispiaciuto. Non è la prima volta che la Cannavò viene attaccata, è stata presa proprio di mira, specialmente sul suo profilo Instagram dove continua ad essere vittima dell’odio.