Home Televisione Vite al limite, la vita di Carrie è stata stravolta

Vite al limite, la vita di Carrie è stata stravolta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:53

Vite al Limite, reality show statunitense, ecco come ha stravolto la vita di Carrie. Scopriamo insieme il notevole cambiamento. 

Vite al limite (Google)
Vite al limite (Google)

Questa sera su Real Time andrà in onda il programma televisivo Vite al Limite. Nel docu-reality è stata raccontata la storia di Carrie Johnson, la donna vive in Texas ed ha 37 anni. Il programma segue le vite di persone obese che vogliono trovare uno stile di vita sano e soprattutto ritornare in forma e in salute. La donna ha dovuto convivere con un peso che non le ha consentito una vita facile. Così ha deciso di dare un cambio radicale alla sua esistenza e partecipare al reality. Ma scopriamo com’è cambiata la sua vita.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Brandon Scott di Vite al limite, ecco come è diventato oggi

Vite al limite, quanto è cambiata Carrie dopo il programma?

Vite al limite (Google)
Vite al limite (Google)

Carrie ha trovato la forza di dare una svolta alla sua vita. L’ha fatto sia per sé stessa, ma anche per la sua famiglia, la quale l’ha sempre sostenuta e continua tutt’ora a sostenerla. Nel programma con il dottore Nowzaradan la ragazza ha dovuto affrontare non poche difficoltà. Carrie era già reduce di alcuni dolori che l’avevano segnata nella sua infanzia, come la perdita del padre avvenuta quando lei aveva soli 17 anni, o l’unione con un uomo dipendente dall’alcol e dalle droghe.

Oggi la donna è sposata e ha una figlia di nome Haleigh. Ma scopriamo com’è andato il suo percorso con il dottore Nowzaradan. Dal loro primo incontro il dottore ha subito capito che per poter dimagrire, Carrie doveva assolutamente risolvere i suoi problemi personali. È riuscita a trovare la tanto ricercata serenità? Infatti la donna è iniziata ad ingrassare in seguito a tutti questi brutti episodi. È arrivata alle porte del reality che pesava 270 chili.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Vite al limite Leneathra: com’è oggi? Il cambiamento più importante

Purtroppo in tre mesi la donna è riuscita a dimagrire soli 5 chili. Il dottore prima di intervenire con qualunque tipo di intervento bariatrico le aveva detto che avrebbe dovuto perdere 30 chili, ma purtroppo non è riuscita nell’impresa. Solo grazie ad un terapista è riuscita a dimagrire ben 50 chili. Quella perdita di peso le ha permesso di poter procedere con l’operazione. Sapete quanti chili ha perso? Ben 100 chili, un ottimo risultato per Carrie, la quale anche se è tornata a casa continua a voler intraprendere uno stile di vita sano.