Home Personaggi Simona Izzo, il dolore dell’ex Antonello Venditti dopo la separazione

Simona Izzo, il dolore dell’ex Antonello Venditti dopo la separazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:33

Tutte le info su Simona Izzo, personaggio amatissimo, a cominciare dalla separazione avvenuta con l’ex marito Antonella Venditti, che ne soffrì molto

Simona Izzo, il dolore dell'ex Antonello Venditti dopo la separazione
S. Izzo (fonte foto: YouTube, Rai)

Un personaggio dello spettacolo molto noto e davvero amato, Simona Izzo, attrice, doppiatrice, regista, sceneggiatrice, personaggio della tv, conduttrice, scrittrice ed annunciatrice: tutte le info e le curiosità su di lei, a cominciare dalla sua separazione con l’ex marito Antonello Venditti.

Una fama davvero incredibile ed una carriera lunghissima, costellata di successi, traguardi raggiunti e grosse soddisfazioni arrivate, è grande la curiosità del pubblico a proposito di Simona, sia per quanto riguarda la sua vita professionale che privata.

Simona è la felicissima moglie di Ricky Tognazzi, attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico, altro personaggio dalla grande notorietà con cui da tempo condivide un intenso e duraturo legame.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Ricky Tognazzi, non voleva sposare Simona Izzo? Ecco il motivo

Simona Izzo chi è: eta, peso, altezza, data e luogo di nascita, biografia

  • Nome e Cognome: Simonetta Izzo;
  • Altezza: 1,70 circa;
  • Peso: 65 circa;
  • Data di Nascita: 22 aprile 1953;
  • Età: 67 anni;
  • Luogo di Nascita: Roma.

La nota, amata e seguitissima Simonetta Izzo, in arte Simona, nasce a Roma il 22 aprile del 1953, ed ha dunque 67 anni al momento.

Non stupisce affatto il grande successo ottenuto nel corso della sua carriera, poiché l’arte scorre nella sua famiglia, considerando che è la figlia del doppiatore e direttore del doppiaggio Renato.

Nella sua famiglia dunque, composta dalla gemella Rossella, da Fiamma e Giuppy, si respira arte e ben presto Simona dà vita alla sua carriera con gli esordi in qualità di doppiatrice. Un ruolo che la porterà a vince anche il Nastro D’argento, nel 1990, nell’ambito del film Scene di lotta di classe a Beverly Hills.

Tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80, è una delle signorina buonasera della Rai, e la si vede alla conduzione della rubrica Prossimamente – Programmi per sette sere.

La carriera, così come il successo della Izzo vanno veloci, e il pubblico alla possibilità di vederla alle prese, in tv, con la conduzione di Giochi senza frontiere, nonché al cinema nei panni di meravigliosa attrice.

Il talento e la bravura di Simona le permettono di avere successo in diversi ambiti e diversi ruoli: si va dal cinema, come attrice, sceneggiatrice, doppiatrice e regista, alla televisione, anche nei ruoli di opinionista e concorrente.

Senza dimenticare le diverse opere letterarie pubblicate.

La carriera di Simona Izzo: signorina buonasera, cinema e televisione

Simona Izzo, il dolore dell'ex Antonello Venditti dopo la separazione
S. Izzo (fonte foto: YouTube, Rai)

Un percorso molto lungo e ad altissimi livelli, quello compiuto a livello professionale da Simona, una carriera difficile da sintetizzare in poche righe, in un modo che gioco forza risulta essere poco esaustivo.

Nelle vesti di attrice, la si vede in diversi film, di seguito solo alcune pellicole elencate in ordine sparso:

  • Orazio
  • Parole e baci
  • Ultrà
  • La scorta
  • Prestazione straordinaria
  • Simpatici & antipatici

Ma Simona dimostra tutte le proprie doti anche in qualità di sceneggiatrice, doppiatrice e di regista, sul piccolo e sul grande schermo.

Il pubblico, parallelamente, la ricorda anche per la splendida presenza televisiva, in programmi tv come Buona Domenica, Pechino Express in coppia con suo figlio, Grande Fratello Vip e Grande Fratello, per citarne solo qualcuno.

Simona Izzo vita privata: Antonello Venditti, Maurizio Costanzo e Ricky Tognazzi

Simona Izzo, il dolore dell'ex Antonello Venditti dopo la separazione
S. Izzo – R. Tognazzi (fonte foto: Instagram, @ simonettaizzo)

Con un personaggio di tale successo, è più che naturale che i fan provino grande curiosità anche per questioni legate alla vita privata e sentimentale di Simona Izzo.

Non tutti forse ricorderanno, a tal proposito, che quest’ultima ha avuto una relazione molto intensa e romantica con il giornalista Maurizio Costanzo, che risale all’incirca agli anni ’80.

Tra i due vi fu un rapporto molto bello ed oggi è rimasto un affetto reciproco, con la loro relazione che durò all’incirca tre anni, interrompendosi poi all’improvviso.

La coppia prese infatti strade diverse ma resta il ricordo di un bel legame tra di loro.

A prescindere dalla motivazione della rottura infatti, che non è nota, tra loro due ci fu grande affetto, nonostante non siano mai convolati a nozze e pur considerando la rottura.

Simona Izzo e Antonello Venditti: il dolore del cantante dopo la rottura

Simona Izzo, il dolore dell'ex Antonello Venditti dopo la separazione
A. Venditti – S. Izzo (fonte foto: Instagram, @ antonellovenditti.official) – (Instagram, @ simonettaizzo(

Un uomo importante per Simona è stato di certo Antonello Venditti, sposato dal 1975 fino al 1978, e dal cui matrimonio è nato il loro figlio Francesco.

Tra i due vi fu un rapporto molto intenso e la fine del loro amore gettò nel dolore il grande artista, che ne ha avuto modo di parlare in passato al forum di Assago in occasione dei 40 anni dell’album “Nato sotto il segno dei pesci”.

Come riportato da Blitz Quotidiano, infatti, Venditti spiegò che “mi trovai al castello di Carimate nel 1980 senza una lira e con la voglia sincera di farla finita dopo la fine di una relazione”.

Ad aiutare il cantautore in quel momento difficile ci fu l’affetto della città di Milano presso cui si era trasferito per un po’, nonché il grande contributo di un artista immensa quel Lucio Dalla, che seppe dargli conforto ed amicizia.

Simona Izzo, il matrimonio con Ricky Tognazzi

Nel 1995, Simona e Ricky Tognazzi si sposano, dando vita ad un rapporto meraviglioso, stabile e duraturo.

Per entrambi i grandi personaggi del mondo dello spettacolo, il loro incontro rappresenta quello del grande amore, e prova ne è il legame intenso, la serenità e la felicità che dura da oltre 30 anni.

Un’unione che si è dimostrata importante e validissima non solo nel privato, ma anche rispetto all’ambito lavorativo, con tantissime film girati l’uno accanto all’altra.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Simona Izzo ex moglie Antonello Venditti, l’addio: impossibile perdonare

Francesco Venditti: chi è il figlio di Simona Izzo e Antonello

Simona Izzo, il dolore dell'ex Antonello Venditti dopo la separazione
S. Izzo – F. Venditti (fonte foto: Instagram, @ simonettaizzo)

Francesco Saverio Venditti, il figlio di Simona Izzo e del cantautore Antonello, nasce a Roma il 27 agosto del 1976 ed ha, al momento, 44 anni.

Francesco, anch’egli noto attore e doppiatore, nasce proprio in seguito all’unione tra i due personaggi molto famosi ed amati, durante la loro relazione molto intensa.

Anche il figlio di Simona, da figlio d’arte, può vantare una carriera incredibile, ricca di successi e tante sono state le occasioni in cui ha dato prova del proprio talento.

Per quanto concerne infatti la carriera, sceglie di segue la strada già intrapresa da sua mamma, e sin da giovane si dedica al doppiaggio e alla recitazione.

Il suo debutto sul grande schermo arriva nel 1996, nell’ambito della pellicola Vite Strozzate, con regia proprio di Ricky Tognazzi.

Da quel momento, tantissime le soddisfazioni arrivate grazie ad importanti progetti sia con il ruolo di attore che di doppiatore.

Film, cartoni animate, serie tv, audiolibri, nel suo percorso.