Home Televisione Max Gazzé, il suo travestimento conquista l’Ariston

Max Gazzé, il suo travestimento conquista l’Ariston

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:52
CONDIVIDI

Max Gazzé ci ha messo ancora una volta originalità e grande fantasia. Ecco qual è stato il suo travestimento a Sanremo 2021.

max gazzè

Il travestimento sembra essere il vero e proprio mood di questa prima serata di Sanremo 2021. Infatti, dopo quanto fatto da Fiorello, che ha aperto questo Festival in versione un po’ Achille Lauro, a stupire il pubblico da casa e i telespettatori è stato Max Gazzé.

Il cantante è sempre stato, in tutta la sua carriera, molto eccentrico e originale nei suoi modi di fare e di essere. Questa volta però si è superato con la sua fantasia, conquistando tutti, a partire da Matilda De Angelis durante la sua presentazione. Giusto però entrare nel dettaglio e nello specifico.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Sanremo 2021, Matilda De Angelis conquista tutti

Max Gazzè, il suo travestimento a Sanremo 2021

Il cantautore è in gara tra i big con il brano intitolato ‘Il farmacista’. Ad attirare le attenzioni su di lui però in questo caso non sono state le parole del testo o la sua esibizione, ma, come già scritto, il suo travestimento. Il buon Max si è infatti vestito da Leonardo Da Vinci, barba bianca e lunga e un mantello vistoso e che gli copre tutto il corpo. E dove tra l’altro campeggia una scritta con scritto proprio Leonardo Da Vinci.

Un travestimento che ha subito suscitato consensi. Ad apprezzare, come detto, Matilda De Angelis, co-conduttrice per questa prima serata. ma anche Amadeus, che non ha potuto non sottolineare la grande originalità di Gazzè. Ma a scatenarsi è stato soprattutto il mondo del web e dei social.

PER APPRFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Max Gazzé, un momento molto difficile 

Tanti infatti i tweet dedicati, alcuni anche conditi da grande ironia visto il tema  a questo travestimento che non può certo essere passato e inosservato. Insomma, bene o male purché se ne parli: il motto del buon Max è stato senza alcun dubbio ancora una volta questo. E ora non resta che attendere che cosa si inventerà in questo proseguimento di Sanremo 2021. Con lui non si può davvero mai dare nulla per scontato e non possono essere esclusi colpi di scena e sorprese. Ma d’altronde il Festival è anche questo.