Home Personaggi Lino Guanciale, il disturbo di cui soffre: gli succede in particolari momenti

Lino Guanciale, il disturbo di cui soffre: gli succede in particolari momenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:20
CONDIVIDI

Lino Guanciale ha confessato quel disturbo di cui soffre da tempo. Ecco quando gli capita e cosa ha. Scopriamolo insieme. 

Lino Guanciale

Lino Guanciale questa sera ritornerà su Rai 1 con l’immancabile appuntamento de “Il Commissario Ricciardi“. La serie tv sta avendo realmente un grande successo, nel cast accanto al protagonista troviamo: Antonio Milo, Enrico Ianniello, Serena Iansiti, Mario Pirrello, Fabrizia Scacchi, Nunzia Schiano. L’attore italiano ha conquistato il piccolo schermo grazie a fiction di successo come Che Dio Ci Aiuti, La Porta Rossa, Non dirlo al mio capo o L’allieva. Ma scopriamo qualcosa di più sulla sua vita privata. Lo stesso attore ha confessato una cosa davvero personale.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Antonella Liuzzi moglie Lino Guanciale, è stata lei a completarlo?

Lino Guanciale, la confessione: “Ecco quando ne soffro”

Lino Guanciale

L’amatissimo attore italiano, in un’intervista di Tv Sorrisi e Canzoni, ha raccontato di soffrire di un fastidioso ‘disturbo’. Guanciale ha confessato di avere un tic legato alla sua scaramanzia. L’attore prima di ogni ciak è solito schiacciare sempre le dita prima. Ma non è l’unico disturbo dell’attore. Guanciale ha rivelato di essere molto scaramantico e per questo di sentire l’esigenza quando è nervoso di ripetere gli stessi gesti in numero pari. L’attore del Commissario Ricciardi, ha raccontato un curioso aneddoto proprio su quest’ultimo tic.

Un giorno gli è capitato di ripetere la stessa frase per 13 volte, un numero che è sempre stato fortunato per lui, in quanto era sulla sua maglia quando giocava a rugby. Ad oggi sembra che la situazione sia sotto controllo, grazie alla lettura, il cinema e lo sport, è riuscito a curare tutte le sue insicurezze. Nessuno avrebbe mai detto che un attore del genere potesse essere così fragile, eppure non si smette mai di conoscere davvero una persona. Chissà con quante altre rivelazioni il noto attore ci sorprenderà nel corso della sua carriera.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Lino Guanciale: “Non lo farò mai”, neanche con l’addio di Terence Hill?

Oggi non ci resta che sostenere Guanciale vedendo su Rai 1 la celebre pellicola de Il Commissario Riccardi. In merito alla fiction, l’attore ha confessato di esser stato molto grato di aver avuto il privilegio di interpretare quel personaggio. Il suo ruolo rappresenta un uomo molto empatico e sensibile, che comunica solo attraverso i suoi occhi malinconici.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lino Guanciale (@lino_guanciale_official)