Home Personaggi Lino Guanciale: “Non lo farò mai”, neanche con l’addio di Terence Hill?

Lino Guanciale: “Non lo farò mai”, neanche con l’addio di Terence Hill?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:37
CONDIVIDI

Lino Guanciale ha preso una decisione davvero drastica. C’entra Mediaset. Ma cos’è successo? Scopriamolo insieme. 

Lino Guanciale

Lino Guanciale questa sera sarà protagonista della nota fiction su Rai 1 “Il Commissario Ricciardi”, diretta da Alessandro D’Alatri. Nel cast accanto al protagonista, interpretato da Guanciale, troviamo: Antonio Milo, Enrico Ianniello, Serena Iansiti, Maria Vera Ratti, Mario Pirrello, Peppe Servillo. La pellicola ambientata negli anni trenta a Napoli sta riscuotendo un grande successo. I fan non vedono l’ora di sapere quale sarà l’evoluzione della storia di questa sera. Nel frattempo scopriamo la decisione drastica dell’attore. Ha detto di no a Mediaset.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Antonella Liuzzi moglie Lino Guanciale, è stata lei a completarlo?

Lino Guanciale, la sua decisione è dura: “Non lo farò mai”

Lino Guanciale

Il connubio con la Rai è dunque molto forte, infatti la maggior parte dei progetti a cui ha preso parte sono stati trasmessi proprio su questa emittente. Ma molti si chiedono se un domani Guanciale possa fare qualche serie tv anche con Mediaset. Data la sua quotazione attuale, infatti, le offerte di lavoro non dovrebbero mancare, ma l’attore pare non sia interessato a collaborare con la Mediaset.

Come mai? Proprio l’attore l’ha confidato in un’intervista concessa qualche tempo fa a Vanity Fair. Il suo essere contrario alla Mediaset si riconduce alla figura del presidente Berlusconi, nonostante Guanciale non lo conosca di persona, ha confessato che è stato rappresentante e portavoce di tutto quello che a lui non piaceva di questo Paese. Ebbene, dunque il suo rifiuto è legato ad una coerenza con i suoi ideali.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Lino Guanciale, quella passione che non ha mai rivelato

Ma un’altra proposta sembra aleggiare nell’aria, anche questa ha avuto un riscontro negativo. Riguardo la possibilità di diventare il testimone di Terence Hill in Don Matteo, l’attore ha rivelato come non gli piacerebbe buttarsi in una cosa così tanto identificata. Le sue idee sembrano essere ben precise. Ma i fan si chiedono se ci sarà una seconda stagione de “Il Commissario Ricciardi”. Il ruolo del Barone di Malomonte, nato e cresciuto tra le montagne del Cilento, ha conquistato tutti. Il segreto che porta con sé l’ha reso un uomo molto misterioso ed interessante. Il pubblico vuole sapere di più.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lino Guanciale (@lino_guanciale_official)