Home Cinema Film Dario Argento, da Suspiria a Profondo Rosso il maestro dell’orrore

Film Dario Argento, da Suspiria a Profondo Rosso il maestro dell’orrore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:42
CONDIVIDI

I film di Dario Argento l’hanno fatto conferire come il maestro dell’orrore, riconosciuto da tutto il mondo come uno dei migliori del genere. 

Profondo Rosso, film Dario Argento
Profondo Rosso, film Dario Argento

Lo vedremo insieme alla figlia Asia Argento a Domenica In pronti a raccontare anche la loro vita personale, ma ci sarà modo di parlare anche di cinema visto che anche lei è legata a questo mondo. I due hanno lavorato anche spesso insieme sempre con ottimi risultati.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Quando Dario faceva il lavapiatti

Straordinario artista ha ispirato per la loro carriera gente come John Landis e Tim Burton che hanno più volte dichiarato di ispirarsi a lui. Addirittura il primo ha più volte specificato che decise di fare il regista proprio dopo essersi innamorato dei lavori del nostro. Vedremo cosa racconterà in studio su Rai 1.

Film Dario Argento, da Suspiria a Profondo Rosso

Dario Argento
Dario Argento (Getty Images)

Il primo film di Dario Argento è L’uccello dalle piume di cristallo che segna la nascita del maestro del thriller. Nato a Roma il 7 settembre del 1940 Dario inizia infatti col giallo la sua carriera, scrivendo la trilogia degli animali. Al primo seguiranno Il gatto a nove code e Quattro mosche di velluto grigio. Un thriller che verrà definito all’italiana per l’efferatezza degli omicidi visti al suo interno.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> La sua più grande paura

Il 1975 segna una cesura importante sia per il cinema italiano che per l’opera del maestro. Dario infatti realizza quello che è il film per il quale è più conosciuto in Italia, Profondo Rosso. Qui si mescolano tematiche thriller a tematiche horror, che segneranno il suo percorso successivo. Passa infatti subito dopo all’orrore con Suspiria, il film di Dario Argento più di successo all’estero tanto che per esempio in Asia Profondo Rosso uscirà, come mera trovata di marketing, col titolo Suspiria 2.

Da Suspiria nasce la trilogia delle madri che sarà continuata subito dopo con Inferno e completata due decenni più tardi dal deludente La terza madre. Dario continua a sfornare capolavori su capolavori da Opera a Phenomena, da Trauma a Tenebre, riuscendo a mantenere il suo marchio di fabbrica e riuscendo anche a creare nuovi atteggiamenti e suspense nello spettatore.

Gli ultimi anni

Gli ultimi anni professionali di Dario Argento per i film prodotti sono stati molto criticati. C’è però da considerare anche il fatto che il cinema italiano è cambiato, con la decisione di investire sempre meno nello spettacolo si è passati a un cinema di sceneggiatura per il quale è impossibile lavorare sull’orrore.

Nonostante questo il nostro non ha perso il talento come si può vedere anche nell’ironia di molti suoi lavori, vedi Dracula 3D, o nei virtuosismi tecnici, vedi La Sindrome di Stendhal. In più va considerato anche quanto fatto in America, dove i soldi invece c’erano, con due capolavori come Jenifer e Pelts per la saga Masters of Horror.