Home Televisione GF Vip, che succede tra Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga? I dettagli

GF Vip, che succede tra Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga? I dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00
CONDIVIDI

Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga sono due grandi protagonisti di questo GF Vip. Ma che cosa succede tra i due? I dettagli.

rosalinda cannavò e andrea zenga

Il ‘Grande Fratello Vip‘ è senza alcun dubbio un argomento di discussione molto caldo nelle ultime settimane. Ieri è andata in scena l’ennesima puntata serale, dove ovviamente non sono mancati colpi di scena, emozioni e sorprese. Tra i due protagonisti principali ci sono stati ,ancora una volta, Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga. Ed ecco che i due oggi sono balzati sotto la lente d’ingrandimento per un determinato comportamento e atteggiamento. Ma che cosa è successo? Giusto entrare nel dettaglio.

LEGGI ANCHE >>> GF Vip, Andrea Zenga incontra sua fratello: “Sempre insieme”

Rosalinda Cannavo e Andrea Zenga, che rapporto c’è tra i due? Un episodio fa pensare

rosalinda cannavò

Il rapporto tra i due ha sempre fatto molto discutere sia all’interno della Casa che fuori. Una splendida amicizia sembra essere nata tra le quattro mura di Cinecittà, ma la sensazione è che potrebbe crearsi qualcosa di davvero speciale. Ed ecco che c’è stato un episodio che fa pensare e non poco. L’attrice ha infatti invito un biglietto top secret e anonimo al suo coinquilino. A rivelarlo è stata lei stessa, che ne ha parlato con l’amica Samantha De Grenet.

LEGGI ANCHE >>> Rosalinda Cannavò, è davvero finita con il fidanzato Giuliano?

Ieri gli ho scritto un bigliettino. Ho scritto: ‘Penso che capirai chi te lo ha mandato. Tu sei una persona talmente timida da non riuscire a dirtelo in faccia. Mi è piaciuto tanto come hai affrontato la situazione. Sei un uomo dai valori rari da trovare oggi. Lo hai dimostrato in quella situazione, ma a dire la verità lo dimostri ogni giorno con il tuo modo di fare e con la persona che sei'”, questo quanto detto da Rosalinda. Insomma, che cos’altro succederà? Non resta che attendere.