Home News Valeria Marini, la confessione: “Sono stata molto male”

Valeria Marini, la confessione: “Sono stata molto male”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:02
CONDIVIDI

Valeria Marini, celebre personaggio dello spettacolo, racconta il suo anno. Dalle sue parole non sembra sia stato molto semplice. 

Valeria Marini

Valeria Marini questa sarà sarà protagonista del film “E io non pago“, in onda in seconda serata su Canale NOVE, diretto da Alessandro Capone. Il cast è composto da volti noti nel mondo della recitazione, tra cui: Maurizio Mattioli, Jerry Calà, Maurizio Casagrande, Enzo Salvi e Benito Urgu. Una commedia in cui le risate non potranno mancare. Ma scopriamo come sta la Marini, ha affrontato un anno molto difficile, come mai?

LEGGI ANCHE —> Valeria Marini, quella volta in cui è stata “arrestata” davanti alle telecamere

Valeria Marini: “Un anno difficile, da dimenticare, sono stata male”

Valeria Marini
V. Marini

Secondo la celebre showgirl il 2020 è stato un anno molto complicato, lei stessa ha confessato che è stata stata terribilmente male e per contrastarlo si è chiusa in sé stessa. Ha dichiarato che era disperata e che passava le notti a piangere. Una tremenda depressione sembra aver passato l’attrice, la quale in quel momento di estrema difficoltà non ha potuto contare sull’appoggio di sua madre. Infatti il distacco con la madre l’ha buttata sotto un treno. Fortunatamente grazie all’impegno giornaliero del teatro ha trovato la forza necessaria per reagire. Dopo tantissimi messaggi e gesti d’amore fatti alla madre il rapporto tra le due si è rappacificato.

LEGGI ANCHE —> Valeria Marini, sapete quando guadagna? Numeri assurdi

Valeria e la madre si erano allontanate per vie di una truffa. La madre della Marini è stata truffata per la cifra di 335mila euro, una vicenda che le ha causato tantissimo dolore e sofferenze. In merito a ciò ha voluto mandare un messaggio a tutti per ostacolare questa gente in tutti i modi. Oggi la Marini sembra aver ritrovato il suo equilibrio, infatti da poco ha annunciato di essere felicemente single.