Home Cinema Pierfrancesco Favino irriconoscibile: grasso e pelato, le foto dal set

Pierfrancesco Favino irriconoscibile: grasso e pelato, le foto dal set

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:41
CONDIVIDI

Pierfrancesco Favino irriconoscibile, come non lo avete mai visto. Ve lo sareste immaginato grasso e pelato? Dal set arrivano immagini molto particolari.

Pierfrancesco Favino
Pierfrancesco Favino (Fonte: Getty Images)

Pierfrancesco torna protagonista in tv su Cine34 a partire dalle 18.10 con il film di Gabriele Muccino, Baciami ancora. La pellicola del 2010 è il sequel de L’Ultimo Bacio, girata e ambientata dieci anni più tardi. Favino recita il ruolo di Marco che è sposato da dieci anni con Veronica. La donna inizia a soffrire perchè i due non trovano il loro primo figlio e cerca l’amore in Lorenzo. La storia sicuramente è drammatica e le conseguenze potrebbero essere devastanti. Non è qui che si parla della fisicità di Favino, ma in un altro film. Andiamo a scoprirne qualcosa in più.

LEGGI ANCHE >>> La tragedia sul set

Pierfrancesco Favino irriconoscibile, ma cosa accade?

Pierfrancesco Favino in Hammamet
Pierfrancesco Favino in Hammamet

Pierfrancesco Favino è risultato completamente irriconoscibile sul set di Hammamet il film di Gianni Amelio del 2020 sulla vita di Bettino Craxi. L’attore romano classe 1969 è stato veramente stravolto per questo ruolo risultando di fatto irriconoscibile. Un film che ci ha mostrato ancora una volta le sue grandi capacità mimetiche, dimostrando come spesso il cinema sia in grado di regalare nuovi aspetti alle persone e a dare loro la possibilità di mostrarsi in altri panni.

LEGGI ANCHE >>> Favino drag queen

Vedere Favino nelle vesti di Craxi sorprende, ma è realistico e non sembra mai artefatto. Il film d’altronde è bellissimo e girato con intelligenza. La sensazione è che questa strada abbia aperto all’uomo la possibilità di vivere una nuova vita e aprirgli una strada professionale diversa. Sarà dunque importante capire se davvero ci sarà modo di ritrovare il protagonista sotto altri panni e magari pronto a interpretare ruoli ancora diversi e magari tornare a recitare anche un po’ nelle sue vesti perché no.