Home Cinema Il cinema prima piange il suo addio, poi però ci ripensa

Il cinema prima piange il suo addio, poi però ci ripensa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:12

Sono tante le storie legate al cinema che ci lasciano un po’ perplessi e a volte senza parole. Quella che più commuove è di sicuro legata alla grande passione che si ha per diversi artisti.

Giovanna Mezzogiorno
Giovanna Mezzogiorno (Fonte: Getty Images)

Baciami ancora è stato protagonista di un addio che ha fatto piangere il cinema, ma che poi ha portato a un cambio di visione. Andiamo però con ordine. Il film esce nel 2010 per la regia del grande Gabriele Muccino, sequel di quel L’Ultimo Bacio in grado di regalare al pubblico grandissime emozioni. Nel cast tra gli altri troviamo Stefano Accorsi, Vittoria Puccini, Pierfrancesco Favino, Claudio Santamaria, Sabrina Impacciatore, Marco Cocci, Adriano Giannini, Primo Reggiani e molti altri ancora. La storia ci porta appunto dieci anni dopo i fatti narrati nel primo film. L’opera torna protagonista oggi alle 18.10 su Cine34 per il consueto appuntamento “A cena con…”.

LEGGI ANCHE >>> L’attrice: “L’ho fatto per loro”

Il cinema piange il suo addio, ma…

Giovanna Mezzogiorno
Giovanna Mezzogiorno (Fonte: Getty Images)

Non sempre un addio nel cinema vuol dire qualcosa di tragico. Non è quello che si è pensato all’uscita di Baciami ancora quando il pubblico ha scoperto che Giovanna Mezzogiorno aveva rifiutato di vestire i panni di Giulia la protagonista del film. È così che non si è voluta stravolgere l’idea che si aveva in precedenza del film e che vedeva il personaggio andare avanti ancora nella storia.

LEGGI ANCHE >>> Il suo passato

Nonostante l’addio della Mezzogiorno si è lavorato su trovare una sostituta all’altezza. È così che lo sconforto provato per l’abbandono ha portato il pubblico poi a grande consapevolezza e commozione quando ci si è trovati di fronte a una grandissima prova di orgoglio di Vittoria Puccini, bravissima a calarsi nella parte e a dimostrare le sue qualità. Di certo non ne ha risentito la qualità di un film in grado di commuovere il pubblico con un’attrice fresca e veramente molto brava.