Home Cinema Vanessa Hessler, licenziata all’improvviso: non doveva andare così

Vanessa Hessler, licenziata all’improvviso: non doveva andare così

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:20
CONDIVIDI

Vanessa Hessler, modella e attrice italiana con cittadinanza statunitense, ha confessato di essere stata licenziata. Le sue parole sono state molto forti.

Vanessa Hessler (GettyImages)
Vanessa Hessler (GettyImages)

Vanessa Hessler è la protagonista del film “Sotto il vestito niente. L’ultima sfilata“, diretto da Carlo Vanzina. Nel cast vediamo accanto all’attrice e modella, attori quali: Francesco Montanari, Richard Grant, Giselda Volodi, Virginie Marsan, Paolo Seganti e Mario Cordova. La storia inizia con la morte della top model Alexandra, uccisa da un pirata della strada. Cosa si cela dietro l’omicidio? Ma scopriamo come mai la Hessler si è trovata al centro di numerose accuse.

LEGGI ANCHE —> Andrea Delogu moglie Francesco Montanari: la passione per il teatro

Vanessa Hessler, quell’evento che ha minato la sua carriera

Vanessa Hessler (GettyImages)
Vanessa Hessler (GettyImages)

Abbiamo visto Vanessa in numerosi film e calcare tantissime prestigiose passerelle, ma proprio nel momento di massimo picco della sua carriera, un evento è subentrato e le ha stroncato le gambe. La Hessler è stata licenziata da una compagnia telefonica dopo 7 anni di lavoro, come mai? Ebbene, l’azienda telefonica ha, infatti, deciso di interrompere il rapporto con l’italoamericana per via di alcune dichiarazioni a proposito di Mutassim Gheddafi, figlio recentemente scomparso dell’ex leader libico, al quale Vanessa è stata legata per ben quattro anni. Aveva dichiarato al settimanale Diva e Donna che la famiglia del suo ex ragazzo non è così come viene descritta, sono persone normali.

LEGGI ANCHE —> Francesco Montanari marito Andrea Delogu: galeotto fu quell’appuntamento disastroso

Ha continuato con altri pensieri in proposito. Questo suo discorso non è stato ben visto dalla compagnia telefonica per cui lavorava. In proposito si è espresso il suo manager, Mario Gori, il quale ha tenuto a precisare che il suo commento è stato fatto in un momento di choc per la perdita di una persona cara. Con il padre non ha mai avuto nulla a che fare.