Home Serie TV Friends, una strana teoria impazza sui social: la triste visione

Friends, una strana teoria impazza sui social: la triste visione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:55

Sembra proprio che recentemente stia dilagando una teoria strana sulla serie tv Friends. Scopriamo insieme di che cosa si tratta.

Friends
Friends (Instagram)

A quanto pare si è diffusa sui social una teoria molto particolare e strana che riguarda il famoso telefilm Friends. Quest’ultimo ha davvero spopolato dalla metà degli anni ’90, ed è divenuta nel tempo una vera e propria serie tv cult.

LEGGI ANCHE —>Matthew Perry, il Chandler di Friends è in cerca d’amore

Friends, una teoria cambierebbe tutto

Friends
Friends (Instagram)

Sembrerebbe che si è diffusa sul web una teoria che metterebbe completamente a soqquadro quella che è stata la trama del telefilm Friends. Questa serie televisiva si basava sulla storia di amicizia di sei personaggi: Ross, Monica, Rachel, Chandler, Joey e Phoebe. Ogni episodio riusciva ad essere sempre divertente e mai banale, diventando per i fan del telefilm un vero e proprio appuntamento imperdibile. C’è però chi ha diffuso sui social una teoria un po’ bizzarra e strana, che in qualche modo riproporrebbe una visione della trama totalmente diversa rispetto a quella che tutti conosciamo. C’è infatti chi avrebbe diffuso una versione in cui in realtà tutto ciò che è stato vissuto dai personaggi, compresa l’amicizia tra i vari protagonisti, è stato soltanto frutto della fantasia di Phoebe Buffay. A quanto pare infatti la vera Phoebe sarebbe stata una senzatetto che ammirava i 5 altri personaggi della serie televisiva al di fuori del locale Central Perk, dove questi si riunivano.

LEGGI ANCHE —>Stan Kirsch morto, suicidato: il dramma dell’attore di Highlander e Friends

Per gli altri personaggi infatti a quanto pare questa Phoebe sarebbe semplicemente una pazza che li guarda e li fissa da lontano. A generare questa nuova versione della storia è stato un utente su Twitter, che oltretutto ha definito anche il personaggio di Ursula, la gemella della Buffay, anche questo come un personaggio di fantasia. Secondo lui infatti la donna sarebbe la stessa Phoebe, che vede specchiarsi la sua immagine riflessa nei vetri di un negozio. Una versione dunque molto triste, che a quanto pare ha colpito anche Martha Kaufman, la co-creatrice di questo fortunatissimo telefilm. La donna a quanto pare avrebbe detto durante una convention avvenuta in Texas, che non aveva mai sentito questa teoria, definendola terribile e folle, un po’ come se fosse una realtà alternativa. In effetti si tratterebbe di una versione che andrebbe ad annullare anni e anni di storie e che lascerebbe senza ombra di dubbio un amaro in bocca agli spettatori, che sicuramente apprezzano di più quella ufficiale della storia.