Home Storie Veronica Pivetti, quel tragico racconto: la sua malattia

Veronica Pivetti, quel tragico racconto: la sua malattia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:55

Veronica Pivetti, celebre attrice italiana, ha raccontato un drammatico evento della sua vita. Scopriamolo. 

Veronica Pivetti compagna

Veronica Pivetti, oggi sarà protagonista del film “Metalmeccanico e parrucchiera in un turbine di sesso e…” diretto da Lina Wertmuller. In onda in seconda serata su Cine 34 la commedia che vede accanto alla protagonista femminile, volti noti del mondo dello spettacolo: Tullio Solenghi, Gene Gnocchi e Cinzia Leone. Ma scopriamo quel male che ha rovinato la vita dell’attrice. Una lunga sofferenza nella sua vita.

LEGGI ANCHE —> Veronica Pivetti, Verissimo: età, carriera e vita privata

Veronica Pivetti, la confessione: un dramma durato sei anni

Veronica Pivetti

L’attrice e conduttrice Tv racconta il dramma della sua vita. Per sei anni la Pivetti ha vissuto un lungo periodo di depressione dovuto da un problema alla tiroide mal curato. Un momento davvero buio nella sua vita. La depressione purtroppo è una malattia molto subdola, perché agisce nel silenzio e molto spesso viene sottovalutata. Oggi la Pivetti è guarita, e da quel terribile incubo ne ha creato un libro, dal titolo “Ho smesso di piangere“. In questo testo l’attrice affronta questo argomento in maniera comica, infatti vuole essere un monito, verso tutte quelle persone che soffrono di depressione, che se ne può uscire solo se si ha il coraggio di chiedere aiuto.

LEGGI ANCHE —> Giorgio Ginex marito Veronica Pivetti: “L’amore non m’interessa”

La Pivetti infatti ha tenuto a dire che la depressione è una malattia a tutti gli effetti e gli va data la giusta importanza. La donna ha ammesso che i primi tre anni della malattia sono stati molto difficili da sorpassare, fortunatamente il lavoro l’ha salvata. Dopo essersi guarita con alcune cure di dottori oggi l’attrice ha confessato che in molti momenti si è sentita realmente sola, ma nonostante tutte le avversità è riuscita a sconfiggere la sua malattia.