Home Storie Christian De Sica, quella terribile malattia che lo colpì da giovane

Christian De Sica, quella terribile malattia che lo colpì da giovane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20
CONDIVIDI

Christian De Sica ha raccontato quella tragica malattia che lo colpì da giovane. Attimi di paura nella famiglia De Sica. 

Christian De Sica padre Vittorio
C. De Sica

Christian De Sica oggi sarà protagonista nel film “Vacanze in America” regia di Carlo Vanzina, in prima sera su Cine 34. Un gruppo di alunni ed ex alunni parte per un viaggio di svago negli Stati Uniti, per qualcuno questa si mostrerà come l’occasione per fare diverse avventure, per altri come il più totale fallimento. Addentriamoci nella vita privata di Christian De Sica e scopriamo quel terribile male che ha sancito la sua infanzia.

LEGGI ANCHE —> Silvia Verdone moglie di C. De Sica: matrimonio sfociato in lite furibonda

Christian De Sica, la terribile confessione: “Ero tutto giallo in faccia”

Christian De Sica padre Vittorio

L’attore ha raccontato il problema di salute che ebbe da giovane. De Sica inizialmente avvertiva il reale peso di avere un cognome così importante, infatti ha dichiarato che si vergognava di fare l’attore. Così un giorno decise di partire per un lungo viaggio in Sudamerica, per cercare la propria strada, lontana dai continui paragoni che era costretto a subire in Italia. Proprio qui accadde un evento spiacevole. Durante un viaggio in Amazzonia gli fu offerto un cesto pieno di frutta, l’attore mangiò qualche frutto, ma la reazione fu tremenda. Dopo poco tempo diventò tutto giallo in faccia.

LEGGI ANCHE —> Christian De Sica, la confessione sul padre Vittorio: “L’ho scoperto dopo la sua morte”

Poco dopo ritornò in Italia e si concentrò appieno nel cinema e nel teatro. Oggi è l’attore che tutti noi conosciamo. Una grande carriera è riuscito a ricrearsi Christian nonostante le difficoltà del caso. Oggi vanta di una bellissima filmografia e di tanti riconoscimenti.