Home Personaggi Francesca Mozer moglie Zucchero, il segreto del loro rapporto

Francesca Mozer moglie Zucchero, il segreto del loro rapporto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:33
CONDIVIDI

Francesca Mozer moglie Zucchero: il rapporto tra il cantante e la sua seconda moglie è tutto da raccontare. I due hanno un segreto?

francesca mozer moglie zucchero
Zucchero (Fonte: Getty Images)

Zucchero è senza alcun dubbio uno dei cantanti più amati e importanti del mondo della musica italiana. Tanti i suoi brani che hanno fatto la storia e che hanno accompagnato intere generazioni. L’artista però non si ferma mai. Ed ecco che, da qualche settimana è uscito il suo nuovo album, intitolato ‘D.O.C. Deluxe’, che non è altro che una riedizione del suo lavoro precedente. Ed è di questo che si parlerà oggi a ‘Domenica In‘, dove sarà ospite.

LEGGI ANCHE -> Zucchero e quella sua partecipazione a Sanremo davvero inattesa: ecco che cosa accadde

Francesca Mozer moglie Zucchero, un rapporto basato su un segreto?

Zucchero
Zucchero in concerto (Fonte: Getty Images)

Molto spesso però a far parlare del buon Adelmo Fornaciari (questo il suo vero nome all’anagrafe) è stata la sua vita privata e sentimentale. Ora il 65enne è legato a Francesca Mozer, la sua seconda moglie. Un secondo matrimonio arrivato dopo il fallimento di quello con Angela Figliè, con cui ha avuto due figlie: Irene e Alice. Con quella che è la sua attuale compagna di vita è nato invece il suo unico figlio maschio, ossia Adelmo Blue.

LEGGI ANCHE -> Tragico lutto nel mondo della musica: fan in lacrime

zucchero ha parlato della sua seconda moglie in un’intervista rilasciata, un po’ di tempo fa, ai microfoni di ‘Vanity Fair’. Le parole del cantante hanno spiegato in maniera abbastanza chiara qual è il segreto del loro rapporto: “Stiamo insieme da ormai tanti anni. Lei parla cinque lingue. Per di più le piace davvero tanto seguirmi. Però allo stesso tempo, soprattutto e quando glielo chiedo, Francesca mi lascia libero, perché capisce quando ne ho bisogno“. Insomma, tutto pare esser basato sulla libertà. E chissà se oggi, con Mara Venier, si parlerà anche di questo.