Home Personaggi Gemitaiz, ex fidanzato di Ema Stokholma: perchè si sono lasciati?

Gemitaiz, ex fidanzato di Ema Stokholma: perchè si sono lasciati?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:57
CONDIVIDI

Gemitaiz è l’ex fidanzato di Ema Stokholma ed è un rapper dal passato molto complicato, che però non si è dato per vinto. Conosciamolo.

Gemitaiz (fonte: Instagram)

Gemitaiz è l’ex fidanzato di Ema Stokholma, la famossissima deejay che oggi sarò ospite a Verissimo. I due sono stati insieme per qualche tempo, ma poi la storia è finita.

A detta del rapper è stato un amore molto bello, ma complicato, e probabilmente è proprio questo il motivo per cui la relazione è terminata. Per di più poco dopo la rottura, Gemitaiz è stato coinvolto in uno scandalo mediatico che non deve aver fatto molto piacere alla sua ex, in quanto è stata pubblicata sul suo profilo ufficiale una foto a luci rosse che lo ritraeva con un’altra donna, Sara Calixto.

LEGGI ANCHE -> Gerry Scotti contro i piani alti “situazione disarmante”

Gemitaiz, ex fidanzato di Ema Stokholma, contro gli stereotipi

Ema Stokholma (fonte: Instagram)

Il passato di Gemitaiz racconta una storia molto travagliata e difficile. Quando era ragazzo non amava andare in discoteca e passare il tempo come i suoi coetanei, ma la sua unica passione era la musica, passione che unita al grande talento è riuscito a trasformare in un lavoro.

Poi però è caduto nel tunnel della droga, esperienza terribile che l’ha portato ad un arresto.

LEGGI ANCHE -> Taylor Mega contro Antonella Elia “ci ha dato delle mi****te ed è in tv”

Per fortuna si è ripreso ed oggi è spesso al centro dei riflettori sia per i successi musicali, che per gli interessi sociali.

Solo poche ore fa, con molta ironia, si è schierato contro gli stereotipi di genere sui social. Ha fato delle storie che iniziavano con “Oggi tutti questi rapper che si fanno trattamenti di bellezza, ma che cosa fate, insomma siete dei rapper” Poi però si è inquadrato e si è visto che stava lui stesso indossava una maschera facciale!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ema Stokholma (@emastokholma)