Home Televisione Gerry Scotti attacca i “piani alti”: “E’ una situazione disarmante”

Gerry Scotti attacca i “piani alti”: “E’ una situazione disarmante”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00
CONDIVIDI

Gerry Scotti è letteralmente furioso ed attacca i “piani alti”: l’accusa è davvero pesantissima, che cos’ha detto? Frasi che fanno discutere.

Gerry Scotti

Gerry Scotti ha avuto modo di parlare di un fatto davvero inaspettato e che nessuno avrebbe mai pensato potesse pensare il noto conduttore di Avanti Un Altro: il noto volto televisivo Mediaset, infatti, ha avuto modo di attaccare il governo ai “piani alti” dal momento che in questo periodo davvero molto difficile continuano a pensare solo a litigare invece di pensare alle cose importanti.

Ecco le parole del noto volto televisivo di punta di Canale 5 che ha letteralmente fatto impazzire il web, trovando il consenso di milioni e milioni di italiani che si sono uniti a questo appello: verranno ascoltati oppure no? Staremo a vedere, ma di certo le sue parole al vetriolo contro il Governo hanno fatto tanto, tanto discutere.

LEGGI ANCHE -> Gerry Scotti, il dramma che l’ha segnato per sempre: “E’ stato terribile”

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Gerry Scotti (@gerryscotti)

Gerry Scotti contro il governo: l’attacco è pesante

Gerry Scotti
Gerry Scotti (Fonte: Pagina Facebook di Chi vuol essere milionario)

Gerry Scotti ha avuto modo di attaccare il Governo dicendo che, in un periodo del genere in cui la pandemia ed il fatto di riuscire a far ripartire il paese è la cosa più importante, loro continuano a litigare pensando al problema della presunta maggioranza e se mai resterà in piedi questo Governo così composto.

LEGGI ANCHE -> Alfonso Signorini, che gaffe: lascia il microfono acceso e si sente tutto

Insomma, secondo la sua opinione ci sarebbero cose ben più importanti di cui parlare e di certo tutto questo non rende il paese unito, cosa che invece dovrebbe essere per fronteggiare questo nemico invisibile che per mesi e mesi ha piegato e messo in ginocchio tutto il mondo.